GENETICA FUNZIONALE APPLICATA ALLO SPORT

culturismoitaliano_geofuction

di Cristiano Giovinazzo

GENOFUNCTIONAL SPORT ADVANCED (R)
GENETICA FUNZIONALE APPLICATA ALLO SPORT
( G.Borghini – C. Giovinazzo – E. Tomassi )

Introduzione

La specie umana dispone all’incirca di 30.000 geni, un numero relativamente esiguo se confrontato con i circa 28.000 geni del pesce palla. Inoltre gli esseri umani condividono il 99,9 % dei loro geni, pertanto ciò che ci rende unici ed universali al tempo stesso è solo lo 0.1% dei nostri geni. Questa piccola frazione genica interagisce costantemente con l’ambiente e subisce delle modifiche nell’espressione sia in positivo che in negativo. Infatti lo stesso stimolo ambientale può produrre effetti totalmente diversi in soggetti geneticamente diversi.
La Genetica funzionale studia le caratteristiche psico-fisiche individuali determinate dalle interazioni tra il DNA (rappresentato da quello 0.1% che ci rende tutti diversi) e l’ambiente. Il risultato può dare informazioni sulle PREDISPOSIZIONI NUTRIZIONALI e INTEGRATIVE (intolleranze, intervalli personalizzati di assimilazione dei nutrienti e degli integratori, tempi di eliminazione delle tossine, dei metalli, motorie tecniche di ALLENAMENTO (attività fisica anaerobica o aerobica o entrambe, con la determinazione degli intervalli ottimali di recupero e della frequenza, durata e intensità dell’allenamento) sia dinamiche che posturali e sulle capacità di adattamento neuropsichico, ormonale e metabolico allo stress.
Tra gli stimoli soggettivamente stressanti dobbiamo considerare la nutrizione, oltre che nel contributo qualitativo e quantitativo dei singoli cibi, anche nel suo impatto con i bioritmi sistemici e con le specifiche capacità di adattamento endo- metabolico anch’esse geneticamente determinate.
L’ Epigenetica, può darci informazioni reali e così strutturare un piano alimentare, integrativo e di allenamento più adatto a noi in funzioni dei nostri obiettivi e quindi non cambiare ma influire in maniera impattante sull’espressione dei nostri geni (DNA) in funzione anche dell’ambiente a cui sono esposti ( dove per ambiente si intende l’alimentazione, l’attività fisica, gli integratori, i farmaci). L’esame del DNA è indicato per tutte quelle persone che hanno a cuore se stessi in primis, lo sport, il fitness, il wellness il corretto modo di allenarsi, mangiare e integrare in maniera del tutto personalizzata al dettaglio. Notevoli sono i benefici che possiamo attenderci da un intervento terapeutico che agisca sinergicamente sulla predisposizione genetica e sulle abitudini di vita individuali.
COSA COMPRENDE IL NOSTRO SERVIZIO:

• La raccolta del consenso informato sottoscritto per l’autorizzazione all’esecuzione del test genetico.
La fornitura del materiale necessario all’esecuzione del tampone buccale.

• Il ritiro del campione presso struttura autorizzata e la consegna al laboratorio specializzato in analisi genetiche mediante servizio di corriere garante delle misure idonee alla conservazione e al trasporto del materiale biologico.

• L’analisi del DNA mediante apparecchiature di ultima generazione presso il laboratorio di analisi genetiche certificato a livello europeo per il Sistema di Gestione della Qualità, in conformità con le normative vigenti (UNI EN ISO 9001:2008, UNI EN ISO 13485:2012, con due Enti diversi, BUREAU VERITAS e TUV Sud).

• La refertazione dei risultati ottenuti mediante l’analisi svolta, la spiegazione e l’interpretazione del test genetico da parte del genetista secondo la normativa vigente. L’elaborazione di un regime nutrizionale altamente personalizzato, i consigli di stile di vita e di attività fisica altamente personalizzati per migliorare la propria performance fisica, la prescrizione di integratori su misura in base alle proprie caratteristiche genetiche.
NOTA BENE: il risultato del test genetico eseguito resta valido per tutta la vita, in quanto la struttura del DNA non cambia nel tempo.
Conclusione
Una vasta letteratura è stata prodotta nel tentativo di individuare e di descrivere quali fossero nelle varie discipline sportive le caratteristiche morfologiche, antropometriche, fisiologiche e funzionali degli atleti che hanno raggiunto alti livelli nelle gare agonistiche in varie specialità. Negli ultimi anni la ricerca si è avviata verso l’analisi dei legami esistenti tra fisiologia, biochimica e genetica nel campo dell’esercizio fisico indagando sull’ereditarietà genetiche e molecolari dell’adattamento all’esercizio e dei differenti indicatori della performance sportiva. Il numero di geni potenzialmente correlati con la performance sportivi sta aumentando ogni anno, attualmente comprende 140 geni autosomici, e 4 geni localizzati sul cromosoma X. Inoltre sono stati identificati 16 geni mitocondriali le cui varianti sembrano influenzare in modo rilevante la performance sportiva e le sue prestazioni. Questo è il futuro non avete più bisogno di provare e riprovare metodi e protocolli questa è scienza applicata,qui si definisce la vostra strada da percorrere per ottenere risultati costanti,più rapidi e senza cadere in processi che potrebbero solo fare perdere il Focus del vostro obiettivo.

“GenoFunctional Sport Advanced”

info 3455249536 Via Pieve Fosciana 53 Roma 00146



culturismoitaliano_cristianogiovinazzoBIOGRAFIA

Cristiano Giovinazzo nato a Roma il 9 agosto 1974 Personal Trainer e docecente formatore in diversi ambiti sportivi qualificato istruttore poi personal trainer dal 1995 ora resp Lazio per AISS associazione istruttori sportivi, international muscle model competitor svolge la sua attivita’ in tutto il territorio nazionale ha lavorato in Lombardia , Veneto e Puglia ma di base a Roma presso EUROMAR – sede – TRAINER LAB centro fitness e wellness in via dell’ umanesimo 38 zona EUR preparatore atletico con formazione sportiva presso le Fiamme gialle come centometrista ed agonista sportivo tra i suoi clienti diversi personaggi dello star sistem italiano e personaggi tv .

 

Annunci