Intervista a Cobus Van Der Merwe – Big Bodybuilder from South Africa

CulturismoItaliano_Cobus Van Der Merwe (7)Q : Hello Mr Der Merwe , thank you for taking the time to sit down and do this interview. where are you from?
Hi Vittorio! I am from Gauteng Province in South Africa.

Q: How old are you and which are your stats now?
I am 39 years old. My off season weight is 120kg and 110kg contest.

Q: When you started to do body building and why?
I competed from the age of 16 years. And I was inspired by the movie Pumping Iron and of course Arnold Scwartzenegger

Q: How long do you train? And how do you train?
I train no longer than 90min 5 days a week. I am lucky to be coached by Federicco Foccherini also a former IFBB Pro from Italy and he makes me train with perfect form using also drop sets and super sets.

Q: Your split routine and an example of workout?
I like doing push and pull movements togheter day1 chest and biceps, day2 hams gluteus and calves, day3 shoulders and traps. Day4 quads and calves, day 5 rest, day6 back and triceps,day7 rest.

Q. What are your preferd supplements and what you like to eat before go to gym?
I like BCAAs, Glutamine and whey Isolate and good multivitamin. I like to eat some oatmeal and eggs with Cayenne pepper 1hour before I train.

Q:You have a balance and classich physique, really great and aestetich, you think the body building must move on this way instead fo more mass and more freaky muscles just we see in this time into some competitors?
I believe that bodybuilding is like the words says building the body this means always to builds as much muscle as you can this to me is progression because we al have different genetics some athletes will always look like mass monsters and some more aesthetics but I do believe that even the aesthetic athletes are also trying to gain as much muscle as they can.

CulturismoItaliano_Cobus Van Der Merwe (8)

Q: Tell us about how you gained your pro card, and how much is different know to compete at pro level instead of amateur?
I reicieved my Pro Card in 2014 by winning the over all Africa Amateur Olympia title. I will do my first Pro show 28 May 2016 the Africa Arnold Classic.the big difference for me between Pro and amateur was to add extra meals and to increase my portion sizes and the time to consume all the meals in one day. Also costing extra money is a big challenge.

Q: What do you think the biggest mistake people make when it comes to train ? and when try to begin to follow a bodybuilding lifestyel?
The biggest mistake I see people make starting out is the knowledge of a proper meal planning and to also first learn to perform an excercises the right way before they try to increase the weight and use bad form.CulturismoItaliano_Cobus Van Der Merwe (5)

Q: Your condition on stage is shared and full, how you get this peck condition and when you get your best shape of your life, in your opinion?
I get my condition by using a carb and fat cycle and off course protein is always high. I will also do moderate cardio to spare the muscle not to be burned for energy.

Q: Can you tell us about your diet, supplements routine? And how much the right nutrition is really important for you, for build muscles?
Good quality supplements are very important, I will,always use top quality brands and a good whey Isolate, BCAAs and Glutamine.

Q: How important it is for a bodybuilder to Have a sponsor today? You think is possible to do this sport without one?
Good sponsorships are very difficult to find in South Africa as bodybuilder because we have to compete with most popular sports in South Africa like Rugby and cricket. I am currently looking for a good sponsor.CulturismoItaliano_Cobus Van Der Merwe (9)

Q: Do you believe … that bodybuilding has helped you into your life? And you think the bodybuilding can help the man giving much more confidence, determination…?
Bodybuilding has always made me stand out in every aspect of my life. Yes it is definitely a great confidence booster for a man to have a strong muscular build.

Q: Can you image, at your begin of your training you will be big like you are now?
I was not big when I was a young boy and I was always reading comic books and wanted to be a superhero. Then I saw Pumping Iron and realized there is a sport were you can build strength and muscles. I started to follow the sport of bodybuilding through the gym mags and was further inspired by other Pro bodybuilders like Dorian Yates, Ronnie Coleman. I always wanted to become e a Pro bodybuilder but never realized how much you have to sacrifice and I almost gave up on this dream. I am so lucky to have my wife married for 17years and 2 kids,family and friends that has always supported me to get this far.

Q: What is the bodybuilding, for you?
Bodybuilding for me is and always will be a personal journey that has made me different from everybody else and I hope that I have inspired a lot of people to never give up on your dreams no matter what and my motto in life is ” I refuse to be average”

Q: What is your advice for the younger bodybuilder who looks up to you?
My advice to any young bodybuilder is simple you have to keep the balance in life that is the key to success in this sport for the long run.

————————————–
TRADUZIONE IN ITALIANO
————————————–

CulturismoItaliano_Cobus Van Der Merwe (3)D: Benvenuto Mr Der Merwe, grazie per il tempo che ha trovato per fare questa intervista. da che parte del mondo viene?
Ciao Vittorio! Sono di Gauteng in Sud Africa!

D: Quanti anni ha e quali sono le statistiche adesso?
Ho 39 anni. Il mio peso fuori stagione è 120kg e 110kg in gara, quindi mi mantengo sempre molto pulito.

D: Quando ha iniziato a fare body building e perché?
Ho gareggiato a partire dall’età di 16 anni. E mi sono ispirato al film Pumping Iron e, naturalmente, Arnold Schwarzenegger!

D: PEr quanto tempo ti alleni? E come ti alleni?
Per non più di 90 min, mi alleno 5 giorni a settimana. Ho la fortuna di essere allenato da Federico Foccherini anche lui un ex IFBB Pro Italiano e lui mi fa allenare sempre con una forma perfetta utilizzando anche drop set e super set!

D: Come dividi il tuo allenamento nella settimana?
Mi piace fare push and pull e serie a scalare per il petto e bicipiti nel giorno1 , giorno2 bicipiti femorali, glutei e polpacci. Le spalle il giorno3 con il trapezzio. Mentre quadricipiti e polpacci al giorno4, giorno 5 di solito riposo, il giorno6 faccio schiena e tricipiti, giorno7 riposo.

D. Quali sono i tuoi integratori preferiti e cosa ti piace mangiare prima di andare in palestra?
Mi piacciono i BCAA, la glutamina e siero di latte isolate e buon multivitaminico. Mi piace mangiare un po’ di farina d’avena e uova con pepe di Caienna 1 ora prima mi alleno 😉

CulturismoItaliano_Cobus Van Der Merwe

D: Lei ha un fisico molto equilibrato, davvero grande e molto bello esteticamente, pensa che il body building deve andare avanti in questo modo, invece che cercare di sviluppare più più massa e muscoli, diciamo più in stile Freaky che possiamo vedere in molti concorrenti attuali?
Credo che il bodybuilding lo dice la parola stessa, è la costruzione del corpo e significa sempre costruire i muscoli il più possibile questa per me è la progressione, ma poichè siamo tutti con una genetica diversa alcuni atleti tenderanno sempre ad avere un aspetto di mostri di massa e qualche altro molto più estetica, ma io credo che anche gli atleti estetici stanno anche cercando di guadagnare quanto più muscoli che possono. Come faccio io!

D: Ci racconta di come ha guadagnato la pro card, e quanto è diverso sapere di competere a livello pro, invece di quello dilettantistico?
Ho ricevuto la mia Pro Card nel 2014 vincendo il titolo all’Africa Amateur Olympia. Farò il mio primo show Pro 28 mag 2016 Africa Arnold Classic. La grande differenza per me tra i Pro e dilettanti è stato quello di aggiungere pasti extra e per aumentare le mie dimensioni e trovare il tempo di consumare tutti i pasti in un giorno. Inoltre tutto ciò comporta una spesa economica maggiore, è una grande sfida.

D: Quale pensa sia il più grande errore che le persone fanno quando si tratta di allenarsi? O quando si cercare di cominciare a seguire una lifestyel come quello del bodybuilding?
Il più grande errore che vedo fare alle persone, è quello di non avere un buon piano nutrizionale da subito, e non eseguire gli esercizi correttamrnte ma cercare solo di aumentare il peso in questi, con esecuzioni pessime.

CulturismoItaliano_Cobus Van Der Merwe (4)D: La sua condizione sul palco è completa, come si ottiene questa condizione?
Ottengo la mia condizione utilizzando un ciclo di carboidrati e grassi e proteine ​​fuori gara sempre alta. Faccio anche cardio in maniera moderata per risparmiare il muscolo non per essere bruciato per produrre energia.

D: Puoi raccontarci la vostra dieta, integratori di routine? E quanto la giusta nutrizione è importante per lei, per costruire i muscoli?
Come ho già detto un buon piano di alimentazione è fondamentale fin da subito. Per gli integratori usatene sempre di buona qualità, sono molto importanti, io uso sempre marchi di qualità e scelgo come principali un buon siero di proteine del latte isolate, BCAA e glutammina.

D: Quanto è importante per un bodybuilder di avere uno sponsor di oggi? Pensi che è possibile fare questo sport senza uno?
Buone le sponsorizzazioni sono molto difficili da trovare in Sud Africa come bodybuilder perché dobbiamo competere con la maggior parte degli sport popolari in Sud Africa come il rugby e il cricket. Attualmente sto cercando un buon sponsor.

D: Crede … che il bodybuilding l’ha aiutato nella sua vita? E pensa che il bodybuilding può aiutare l’uomo dandogli molta più fiducia, determinazione …?
Bodybuilding mi ha sempre fatto risaltare in ogni aspetto della mia vita. Sì, è sicuramente una grande iniezione di fiducia per un uomo avere un buona massa muscolare.

CulturismoItaliano_Cobus Van Der Merwe (2)D: Poteva immagine, al suo inizi dei suoi allenamenti che sarebbe diventato com’è adesso?
Non ero grande quando ero un ragazzino e leggevo sempre i fumetti e ha voluto sempre essere un supereroe! Poi ho visto Pumping Iron e ho capito che c’era questo fantastico sport dove si poteva costruire la forza e muscoli. Ho iniziato a seguire lo sport del bodybuilding attraverso le riviste da palestra ed e sono stato ulteriormente ispirato da altri culturisti Pro come Dorian Yates, Ronnie Coleman. Ho sempre voluto diventare un bodybuilder e un Pro, ma non mi sarei mai aspettato della grande fatica e di quanto si deve sacrificare e ho quasi rinunciato a questo sogno. Ma sono molto fortunato ad avere mia moglie con cui sono sposato da 17 anni e 2 splendidi bambini, una famiglia e gli amici che mi ha sempre sostenuto per arrivare a questo punto!

CulturismoItaliano_Cobus Van Der Merwe (6)

D: Cos’è il bodybuilding, per lei?
Il Bodybuilding per me è e sarà sempre un percorso personale che mi ha reso diverso da tutti gli altri e spero che io dia riuscito ad ispirare altra gente e a non mollare mai i tuoi sogni, non importa cosa si vuole il mio motto nella vita è “Mi rifiuto di essere nella media “!

D: Qual è il tuo consiglio per il bodybuilder più giovane che ti ammira?
Il mio consiglio a qualsiasi giovane bodybuilder è semplice: bisogna mantenere l’equilibrio nella vita che è la chiave del successo in questo sport per il lungo termine!

Annunci