Interview to Morgan Aste – The French Hulk!

Age: 26/08/83
Height: 1,92 m
Off season weight: 160 kg – Contest weight: 145kg
Residence: Lyon, France

LOGO ERIC FAVRE SNE

Palmarès :
Bodybuilding
1st Place at the 2014 IFBB French Championships (heavy weight class and overall)
9th Place at the 2014 Arnold Amateur Europe
Strongman
1st place at 2013 French National Strongman Championships
1st place 2010 French National Strongman Championships

—————————————————————————-
—————————————————————————-

1622360_940465979319882_8132863775911963083_oQ: At first Thanks to be here, Mr Aste. To start, talks about your background, so we can start this interview and and present you to our readers? When you begin with bodybuilding? And Why?

Thanks you . I used to practice a lot of sports: football, hand-ball, judo, english boxing and Muay Thai kick-boxing.
I noticed that I had better physical abilities than the other boys. I was constantly asked if I was lifting weights, so I started when I was 16 years old. My strength gains were spectacular. I competed in my first bodybuilding contests to compare myself with the other contestants and see how I was doing.
I first compete when I was 20 years old in the junior class. It was the Junior French Nationals and I placed second.

Q: You also compete again soon?
Last 5th September, in Culver City (LA) USA, I just won my first competition in overall. I’m waiting now for my Pro card. Until that, I shall participate to 2 or 3 NPC contests in US.

Q: About recent topics brought to light by Arnold on physical reward much more elegant instead of freak bodybuilders, on the stages ? What is your opinion?
I can understand that, in order to broaden the audience to the bodybuilding practice, it is important to communicate on less voluminous physical. I, however, keep very motivated to develop a big and voluminous physical because it corresponds to my genetic structure.

10985232_940464079320072_1394514047530828594_n

Q: You became really famus on web, your muscles a impressive and really huge do you always dream to became big like this?
It’s true that I’ve joined the Eric Favre’s Team 2 years ago, I took more than 20 kilos of muscular mass and I intend to progress to approach the 150kg on contest.
I always dreamed to become one of the biggest bodybuilders on the stage just as Ronnie Coleman has been.

Q: What do you think of the bodybuilding industry and the fact that today is an amateur who does not receive prize money if he wins a competition? What do you think?
I can understand that bodybuilding is not a sport for many and the sponsors are not the same than for football or basketball.
Of course, I find that it’s a pity for these athletes, who have no earnings to reward their performances. I realize the luck I have to have met Mr Eric Favre, who is an enthusiast and a bodybuilding practitioner.

Q: In your experience, what percentage are imported in bodybuilding. these three factors: training, diet, rest?
The tree factors are equally important. Their importance depends on my cycle of progression and my competition.

Q: Who is your myth into bodybuilding?
Arnold Schwarzenegger and Ronnie Coleman are my biggest inspirations in bodybuilding :
Arnold because he is a legend not only of the bodybuilding but from the bodybuilding.
Ronnie Colman for his strength and his volume.

Q: Since you are a person who has much experience in this field, how many of these quotes are true or simply your opinion about it, please:
a) ” The bodybuilding is not a sport!” FALSE
b) “steroids change your life, make you become a moster full of muscles, are magical” FALSE
c) “…to become like you, just take steroids. If I take them I became a monster, and I do not want to do it!” ABSOLUTELY FALSE
d) “The bodybuilding is like a stool with three legs: diet + workout + rest, is the first than we have genetics, last steroids. These form the true nature of body building”. TRUE
e) “The bodybuilding is for narcissists!” FALSE
f) “Bodybuilding is no pain, no gain!” Nowodays, I’d better say « no brain, no gain »

10991168_940465919319888_3044452903766274373_n

Q: What is the toughest part about bodybuilding for you?
The toughest part about bodybuilding for me is definitely the diet.

Q: What is the worst thing in the modern bodybuilding and what is the most beautiful?
The worst thing is dumping and steroïds.
The most beautiful is to arrive to develop and sculpt an harmonious body, controlling the evolution and the objectives.

Q: Why do you love bodybuilding?
I love this sport because for me, it is magic to see our ability to get our body mutate and develop.
Bodybuilding is much more rigorous and difficult than strongman because it involves the nutrition and the training control and a real discipline of life.
I am very happy when American, French and other children look at me and consider me as an X-man. I feel like giving them a part of dream and inspiration for this sport.
Thanks to this sport, I have realised one of my dream : to meet Sylvester Stallone and to see how impressed he was when posting a picture we took together on Instagram.

Q: Who will win mr olympia 2015?
I think it will be the same than last years : Phil Health.

Q:  In conclusion, what you want to say to our readers?
I would like to say your readers that before being a bulk and strong man, I am a man full of love, humility and respect.
I am very happy and proud to have joined the Eric Favre Team two years ago. Although my amateur’s status, it’s for me a real job. Join this team is the insurance of a breathtaking career. Indeed, on the 6 bodybuilders getting pro in France these last years, 5 are issued from Eric Favre’s Team : Lionel Béyéké (10 Olympia), Luc Molines (Olympia -212), Nathalie Mur (Olympia Bikini Pro), My Coustels (Bikini Pro), Nathalie Foreau (Women’s Physique, 6eme New York Pro 2012).

———————————
TRADUZIONE IN ITALIANO
———————————-

10854904_940465912653222_6041976725775632891_o

D: Per prima cosa, grazie di essere qui, Mr Aste. Per iniziare, ci parli del suo background, in modo che possiamo iniziare questa intervista e presentarvi ai nostri lettori. Quando inziato con il body building? E perché?
Grazie a te intanto. Ho fatto molti sport nella mia vita: calcio, palla a mano, il judo, boxe inglese e muay thai e kick-boxing.
Ho notato che ho avuto migliori capacità fisiche rispetto agli altri ragazzi. Mi chiedevano costantemente se stavo sollevamento pesi, così ho iniziato quando avevo 16 anni. I miei guadagni in termini di forza sono stati spettacolari. Ho gareggiato nei miei primi concorsi di body building per confrontarmi con gli altri e vedere come mi rapportavo sul palco e come stavo di fianco ad altri atleti. Ho poi cominciato a competere quando avevo 20 anni nella classe juniores. Ho iniziato ai campionati francesi Junior e sono arrivato secondo.

D: Salirà nuovamente presto su di un palco?
Lo scorso 5 settembre, a Culver City (LA) negli Stati Uniti d’America, ho vinto la mia prima gara. Sto aspettando ora la mia Pro carta. Fino a quel dì, io parteciperò a 2 o 3 gare NPC negli Stati Uniti.

D: A proposito di argomenti recenti. Il discorso di Anrold che ha alla luce l’idea di ricompensare più un fisico molto più elegante, invece di culturisti in stile Freak, sui palchi. Cosa ne pensi al riguardo?
Posso capirlo, al fine di ampliare il pubblico e avvicinarlo alla pratica del body building, è importante comunicare anche con un fisico meno voluminoso. Io, però, continuo così e sono molto motivato ​​a sviluppare una grande e possente fisico perché corrisponde alla mia struttura genetica.

1925230_940463989320081_2290064352309128946_n

 

D: Lei è diventato davvero molto famoso sul web, con muscoli impressionanti ha sempre sognate di diventare così grosso?
E’vero! Ho aderito al Team “Eric Favre” 2 anni fa, e da lì ho preso più di 20 chili di massa muscolare e ho intenzione di progredire per avvicinarsi ai 150 kg in gara!
Ho sempre sognato di diventare uno dei più grandi body builder sul palcoscenico così come Ronnie Coleman è stato!

D: Cosa ne pensa del settore dilettantistico body building e il fatto che oggi un dilettante non riceve un premio in denaro se vince una competizione? Cosa ne pensa?
Posso capire che il body building non è uno sport per molti e gli sponsor non sono gli stessi che per il calcio o il basket.
Certo, trovo che è un peccato per questi atleti, che non hanno reddito che premiano le loro performance. Ma mi rendo conto che ho avuto molta fortuna ad aver incontrato Eric Favre, che è un appassionato e un praticante di body building e che mi supporta al 100%.

D: Secondo la sua esperienza, quanto in percentuale sono importati nel body building. questi tre fattori: allenamento, la dieta, il resto?
I 3 fattori sono ugualmente importanti. La loro importanza dipende dal mio avanzamento e quando sarà la mia competizione.

D: Chi è il suo mito nel bodyb uilding?
Arnold Schwarzenegger e Ronnie Coleman sono le mie più grandi ispirazioni nel body building:
Arnold perché è una leggenda non solo del body building ma è il body building.
Ronnie Coleman per la sua forza e il suo volume.

10989206_940464022653411_311356640914103148_n

 

D: Visto che sei una persona che ha molta esperienza in questo campo, commenti con noi queste citazioni se sono vere o semplicemente la sua opinione a riguardo, per favore:
a) “Il bodybuilding non è uno sport!” FALSO
b) “Gli steroidi ti cambiano la tua vita, ti fanno diventare un mostro pieno di muscoli, sono magici” FALSE
c) “… per diventare come te, basta prendere steroidi. Se li prendo divento un mostro, e che non voglio farlo!” ASSOLUTAMENTE FALSO
d) “Il body building è come uno sgabello a tre gambe: dieta + allenamento + riposo, è il primo. Poi abbiamo la genetica, e ultimo gli steroidi. Questi costituiscono la vera natura del body building.”. VERO
e) “Il bodybuilding è per narcisisti!” FALSO
f) “Body building è nessun dolore, nessun guadagno!” Ad oggi, è meglio dire «no cervello, nessun guadagno»!

10993448_940463939320086_2007627515026824002_n

D: Qual è la parte più difficile del body building per lei?
La parte più difficile nel body building per me è sicuramente la dieta!!!

D: Qual è la cosa peggiore del body building moderno e la più bella?
La cosa peggiore è l’ignoranza sull’uso e abuso degli steroidi.
La più bella è quella di arrivare a sviluppare e scolpire un corpo armonioso, controllando l’evoluzione del proprio corpo e realizzare i propi obiettivi.

D: Perché ama il body building?
Amo questo sport perché per me, è come una magia, vedere la nostra capacità di trasformare il nostro corpo, mutare e svilupparsi.
Il Body building è molto più rigoroso e difficile di fare lo strongmen, secondo me, perché coinvolge molto anche la nutrizione e il controllo continuo dell’allenamento trasformandoli in una vera e propria disciplina di vita.
Sono molto felice quando gli americani, i bambini, o il francesemi guarda e mi considera come un X-man. Mi sento come se dessi loro una parte di sogno e di ispirazione per questo sport.
Grazie a questo sport, ho realizzato uno dei miei sogni: incontrare Sylvester Stallone e di vedere quanto era impressionato nel vedermi, basta guardare la foto che abbiamo pubblicato sui nostri instagram!

D: Chi vincerà il mr olympia 2015?
Io credo che sarà lo stesso degli ultimi anni: Phil Heath.

D: In conclusione, cosa vuol dire ai nostri lettori?
Vorrei dire ai tuoi lettori che prima di essere una massa di muscoli e uomo forte, io sono un uomo pieno di amore, umiltà e rispetto.
Sono molto felice e orgoglioso di aver aderito al Team di Eric Favre due anni fa. Anche se ero solo un dilettante, è per me un vero e proprio lavoro. Se appartieni a questa squadra è l’assicurazione di una carriera mozzafiato. Infatti, dei 6 culturisti che sono diventati pro in Francia questi ultimi anni, 5 sono parte dal team di Eric Favre: Lionel Beyeke (10 Olympia), Luc Molines (Olympia -212), Nathalie Mur (Olympia Bikini Pro), My Coustels (Bikini Pro ), Nathalie Foreau (Physique femminile, New York Pro 2012). Sono onorato!

LOGO ERIC FAVRE SNE

 

Annunci