Matt Kroczaleski coming out: sono un transgender

100f

 

Matt “Kroc” Kroczaleski ha fatto comming out. Si dichiarato un trangender/gender fluid. Ammettendo al mondo intero la sua vera natura e scrive sul suo facebook:

“There has obviously been a great deal of gossip, rumors and questions about me the past few days. To put them to rest: yes, I am transgender/gender fluid.
First, I would like to be clear that I had planned to wait until my sons were out of high school before I became openly public about this. As that no longer is an option, I will address it now.
I have been very open about this for many years among my family, close friends, and in the powerlifting community, but I realize for many of you this has been a huge shock. This is something that I have been dealing with my entire life and has been extremely difficult for me. In fact, it even drove me to consider suicide at one point.
I never wanted nor asked for this, and fought this as hard as I could for a very long time. I have finally reached a point where I am comfortable with and proud of whom I am, even if a lot of people don’t understand.
I have received an unimaginable amount of support and love in the last twenty four hours from family, friends, fans, and strangers alike and I want to thank every single one of you that have reached out to me. It honestly means more to me that I can possibly express with the written word.
I will share my story in more detail in the coming weeks. In the mean time you can follow me on Instagram @janaemariekroc and my Facebook page can be found under my friends list on facebook under Janae Marie”

100g

————–TRADUZIONE——————–

“C’è stata ovviamente una grande quantità di pettegolezzi, voci e domande su di me negli ultimi giorni. Per mettere le cose in chiaro: sì, sono un transgender.
In primo luogo, vorrei essere chiaro che avevo programmato di aspettare fino a quando i miei figli fossero fuori dal liceo prima di rivelarmi apertamente al pubblico su questo.
Sono stato molto aperto con questo per molti anni nella mia famiglia, amici intimi, e nella comunità di power lifting, ma mi rendo conto che per molti di voi questo è uno shock enorme. Questo è qualcosa con cui ho avuto a che fare per tutta la mia vita ed è stato molto difficile per me. In realtà, mi ha spinto a prendere in considerazione il suicidio a un certo punto.
Non ho mai voluto né chiesto questo, e combattuto questo in maniera molto forte per un tempo molto lungo. Ho finalmente raggiunto un punto in cui mi trovo a mio agio con me stesso e fiero di chi sono io, anche se un sacco di gente non capisce.
Ho ricevuto una quantità inimmaginabile di sostegno e di amore nelle ultime 24 ore da parte di familiari, amici, fan, e sconosciuti allo stesso modo e voglio ringraziare ognuno di voi che mi hanno raggiunto. Onestamente significa molto per me, più di quanto possa scrivere.
Voglio condividere la mia storia nel dettaglio nelle prossime settimane. Nel frattempo è possibile seguirmi su Instagram come janaemariekroc e la mia pagina di Facebook, che trovate sotto la mia lista amici su facebook sotto Janae Marie”

100d

Kroczaleski si descrive come “genderfluid un maschio alfa / un ragazza lesbica in un corpo maschile.”

Uno sguardo al sito web del campione del mondo di power lifting Matt “Kroc” di Kroczaleski e si fa fatica a vedere qualcosa di diverso da un maschio alfa d’elite del bodybuilding – che, a sentire ciò che dice Janae Marie Kroc di lui, è proprio ciò che Matt è. Ma è lì che le vostre idee preconcette su Matt e Janae dovrebbe finire, perché Matt è Janae e Janae è Matt, sia un “Transgender / genderfluid maschio alfa” e una “lesbica ragazza in un corpo maschile,” tutto e subito, secondo il suo account Instagram.

100b

Kroc, una stella ben nota nella comunità del bodybuilding, ha recentemente annunciato che lei è passata dal genere maschio a femmina e ha scelto di utilizzare il nome Janae Marie Kroc.

“Essere un totale maschio alfa e transgender sicuramente mi rende unico anche nella comunità transgender. … il Test d’identità di genere e di personalità che ho fatto nel tentativo di capire me stesso meglio, mi indica sempre sia iper-maschile chee iper-femminile “Kroc ha scritto come parte di una dichiarazione che annuncia la sua decisione, via GymFlow100.com. “Esattamente quello che devo fare per essere in pace con me stesso è qualcosa che io non ho deciso al 100% e non sono sicuro. La transizione è un processo molto difficile e ancora più duro in età avanzata (ho 42 anni). … vivere come una donna transgender è onesto circa la mia situazione ma è molto difficile e può essere pericoloso. Sono una persona molto realista e non credo che la transizione magicamente risolverà tutti i miei problemi senza creare nuove sfide. Qualunque sia il percorso che ho scelto ci sarà i sacrifici da fare. e li farò ”

Il Profilo Instagram di Kroc, dove l’immagine qui sopra è stato preso, ha molte altre immagini del suo post-cambio. Kroc è stato il vincitore del “2006 Arnold Schwarzenegger Classic WPO Powerlifting Pesi medi e nel 2009 è diventato detentore del record del mondo nella classe 100kg , con un totale di1157.11 kg, 454.95 kg via squat, 334.75 kg di panca e un 367.41 kg di stacco”, secondo il suo sito web.

100c

Kroc si unisce a Caitlyn Jenner, che di recente ha subito una transizione da maschio a femmina su una scala molto più grande e di visibilità. Sarà interessante vedere come Kroc, come un bodybuilder, è visto adesso.

E sempre da suo Facebook leggiamo:

“I want to address a few things to answer many of the questions I have been receiving. First, unfortunately many of the articles that are appearing on line are stating that I have already fully transitioned. I have not; I am currently still living life in both genders. I am trying to wait until my sons are out of high school before moving forward. This is one hundred percent my decision not theirs. My sons encourage me to do whatever I need to do and state that they are totally fine with me transitioning now or at any point I see fit. They are amazing young men and the bond we have is unreal.

I also feel I need to state that I do not fit into any of the boxes that society attempts to put us into and never have. I do identify as both transgender and gender fluid because these are the closest any available labels come to describing who I am. As my profile states I am both an alpha male and a girly girl; hyper-masculine and hyper-feminine. In a perfect world I could snap my fingers and go back and forth at will but of course that world does not exist. That being said if I am forced to pick a gender I identify with more it is female. However, this really isn’t about me being a boy or a girl or something in between. This is just about me being me, who I am and who I know myself to be.

And again I want to express my deep felt appreciation for all of the support I am receiving. I am honestly overwhelmed by it and cannot express enough how much it means to me.”

100g

————–TRADUZIONE——————–

“Voglio affrontare un paio di cose in modo da rispondere a molte delle domande che ho ricevuto. In primo luogo, purtroppo, molti degli articoli che appaiono su internet sono affermando che ho già pienamente fatto la transizione. No. Attualmente sto ancora vivendo la vita in entrambi i sessi. Sto cercando di aspettare fino a quando i miei figli sono fuori dalla scuola superiore prima di andare avanti. Questo è al cento per cento una mia decisione, non loro. I miei figli mi incoraggiano a fare quello che devo fare, e io sto totalmente bene con me e il tipo di transizione che ho fatto per ora o in qualsiasi punto mi vedo in questa forma. Sono sorprendenti i miei figli e il legame che ho con loro è irreale.
Mi sento anche di dire che io che io non rientro in una delle caselle che la società tenta di metterci. Io mi identifico sia come transgender e com genere fluido, perché questi sono le più vicine a tutte le etichette disponibili per cercare di descrivere chi sono. Come il mio profilo recita Io sono sia un maschio alfa che una ragazza; iper-maschile e iper-femminile. In un mondo perfetto potrei schioccare le dita e andare avanti e indietro a piacimento, ma, naturalmente, quel mondo non esiste. Detto questo, se sono costretto a scegliere un genere mi identifico più con il sesso femminile. Tuttavia, questo non è davvero importante per me se sono un ragazzo o una ragazza o una via di mezzo. Per me è molto importante essere me, chi sono e chi mi sento
E ancora voglio esprimere il mio profondo apprezzamento per tutto il sostegno che sto ricevendo. Io sono sinceramente sopraffatto da tutto ciò e non posso esprimere abbastanza quanto significhi per me.”

100h

E voi cosa ne pensate?

Annunci