Intervista a Loutfi Ajaoun International Bodybuilder

10155515_515853111877415_189662875924727022_nQ : Thanks for being here Mr Loutfi AJAOUN ! Where are you from ? How old are you and where do you live ? weight stats now ?

My pleasure ! Thanks for giving me the opportunity for this interview, i’m very happy to answer to all your questions. My name is Loutfi AJAOUN I’m 39 years old. I’m originary from Morocco, born in France and living in Canada since 2008. I’m a business man and a family man : married and 2 children. I’ve been training for almost 19 years and been competing since 2001. My actual weight is 112kg.

Q: When did you started?

I started bodybuilding back in August 1996.

Q: How did you discover the bodybuilding world and why did you get involved in bodybuilding competitions?

When i was a student, i had for the very 1st time access to a gym. Well it was really basic and poor equipment but that was my 1st time. Then a guy told me about magazines, so i went to the newsstand and discover the Flex Magazine. I was shocked just by seeing the cover i think it was Nasser El Sonbaty. Directly i bought the magazine, fill out the subscription form and BOOM ! I was ADDICT to the world of bodybuilding. Before that i know about man with muscles but i didn’t know which kind of sport it requires to build that type of physique. I thought it was fighting. lol. So my inspirations were a lot in the movies : Arnold of course, Van Damme too. I started at 65kg in 1996 so after a few of years training and gaining size, some people in my gym told me that i should compete. So it was just a natural step for me.

Q: Your current bodybuilding history results?

I won the Mr Muscle Beach heavy weight at Venice in 2004, it was my 1st time in the USA. 2005 i’ve placed 3rd in the National French Championship. Then 2010 i was in Canada : i won the Quebec Provincial heavy weight and overall. 5 weeks later i won the Canadian Nationals in the super heavy weight class which my best shape ever so far.

Q: How do you train?

Actually i’m training 5 times a week.
Monday : Legs,
Tuesday : Arms.
Thursday : Back,
Friday : Chest, calves and hamstring touch up,
Saturday : Delts and touch up on arms.
Most of the time i’m training heavy with a good form and my training stays in the 50mn range. It’s short and intense. I don’t talk at all when i’m training and i hate when people come and talk to me during my training lol. I’m using multiples technique : drop set, rest pause and so on. And every week there’s some change in my training to keep the body fresh what we call the Weider principe ”muscular confusion”. You always have to shock your body especially after being in this sport for a long period of time.

Q: You have really big muscles and round, great mass, good line. About recent topics from Arnold’s words : old bb style versus Freak style, on the stages ? What is your opinion?

Thanks ! Well i agree pretty much with what Arnold said. The criteria are always in favor of conditioning and the aesthetic are no more rewarded as well as the posing. I think the judges should consider not only condition but also proportion, symmetry and even posing to give a global evaluation for the athlete. I find the best era of bodybuilding were the 90’s. At this time you had the best of both world : gigantic physique with perfect lines : Flex Wheeler, Kevin Levrone, Shawn Ray, Dorian Yates, Nasser El Sonbaty and Paul Dillett just to name a few.

Q: How much is it difficult to be a bodybuilder of your level?

It’s tough, you have pretty much to schedule ALL your life according to your sport. No matter your job, family obligations and so on you have to be able to find the time to train, eat, sleep and cook. That requires a lot of discipline and organisation. And i find that’s what people who are not happy with their results are lacking of. Not only that but you have to do it day after day, year after year and then only you’ll see some rewards and big change on your physique. It’s also tough when you go to buy clothes, you can’t wear what you want but what you fit in.lol. You need also to take care of your body, having massage, chiropractic, doing cardio and eating clean of course. You don’t drink alcohol, partying in the club (anyway i’m muslim so i have another reason not doing it lol), you don’t stay awake late at night and so on.

Q: The right food : How much important for a great body? And what is the importance of supplements ? Which one are you taking and why?

I’m telling this to all my clients again and again … The nutrition IS the most important part of success. No matter how hard you train, if you diet sucks you’ll never improve. You’re better missing one training than one meal. Missing one training can help you to recover and come back stronger and refresh. But miss one meal and you go catabolic ! Right now i’m taking whey protein, vitamins and minerals, bcaa, creatine, omega 3. The supplements are just completing a perfect diet. When your diet is on point and you need those extra vitamins, that’s when they play their role. Always put the emphasize on the food first and then when you’re at your work or can’t have a meal, you can have a protein shake for example.
10403118_538277849634941_2402031472006249684_n

Q: What do you think of those who train, do the diet and also take some steroids, however, don’t want to compete?

Personally i found it a pity. If you put all the work into it plus you’re taking risk for your health for God’s sake why not competing ? Why not show the world what you are made of ? In my opinion i think it’s a lack of confidence and self believe. I knew a lot of people like this. They look good, lean all year and they don’t compete. But i respect their effort though.

Q: I know you’re a trainer, what would you recommend to a beginner who wants to compete in bodybuilding?

Well first of all the beginner needs time to put enough size and be complete before competing. He needs to master all the basic movement. He has to understand the importance of nutrition, and work on it year around. And when he’ll step on stage for the 1st time he has to see it like a pleasure and not a torture. He has to get his feet wet and see what it feels to get compared and most important be humble. At this point i think it’s very important to have a trainer, someone he can rely on and learn. This way he’ll gain a lot of time and won’t make mistakes. From then on he and his trainer will set up a plan for the next show, what they have to improve on and so on.

Q: What is the most important meal in your opinion : the Pre Workout or the post Workout? Do you do? And what you take?

Post workout is crucial for recovery. I would suggest that the breakfast and the post workout meal to be the highest in carbs. Those are the 2 most important meal of the day. The pre workout meal is important too. A lot of people who wants to get lean fast are training in a fasting state !! That’s catabolic and unproductive. Training in the morning my pre workout meal is also my breakfast so it’s very important. I’m having 100g of oats, 1 banana, 250ml egg whites, 2 whole eggs and a coffee. I have 20g bcaa with 5g creatine during the workout and right after 80g of waxy maize and 80g of protein.

10495338_538278302968229_3047037033314851053_o
Q: What is your plan to improve into this 2015 preparation about your muscles?

This year i’ve stayed lean year around. I didn’t get a lot of weight like i used to. I kept my diet in check and did a lot of cardio all year. My next contest is nationals Canadian on jully 11th which i won in 2010. My goal is to win the super heavy class again and the overall as well. Because of my injury at the shoulder i had to change my training. So right now i’m focusing much more on the muscle, i got a better mind muscle connection and perfect form. I’m making sure to recruit all those muscle fibers and not fall in the too much heavy weight and a crappy form.

Q: Who is your myth, who inspires you as bodybuilder?

My favorite bodybuilder is Flex Wheeler. But the bodybuilder that inspires me the most is definitely Dorian Yates. I just love his philosophy. It’s simple, it’s intense, it make sense and it works ! I would say that his method helped me a lot at the beginning to pack a lot of muscles in my early years. And even now every time i don’t know where to go i’m like ”Ok, what Dorian Yates would do” lol. And then i can be rational again and think correctly to establish a good strategy to go to the next level and keep improving. I also read all his articles. I’m reading a lot in fact. I love this sport so much i’m always learning, getting information and that’s by reading articles, books, listening to interview of champions, gurus, journalists …

Q: What is the bodybuilding, for you?

Bodybuilding for me is a life style. It’s not like other sports where you’re playing 1 hour and then you return to your normal life, hanging with friends, having a beer. The bodybuilding is a discipline 24 hours a day, 365 days a year. You can’t pretend to be a bodybuilder if you’re not able to get down 6 meals a day every day. You have to take care of your nutrition, your sleep, your calories expenses. You have to be careful not doing dangerous activity which can cause you injury and keep you away from the gym. Bodybuilding is a bitch, every time you can’t train boom immediately you lose your size, that sucks ! And this is where you have to be tough and always try to stay on the top of your game. At this point Victor Martinez is the perfect example and a true warrior.

Q: What is, in your opinion, the difference between a regular gym visitor to a real bodybuilder? What does it take to become a real bodybuilder like you?

A lot of people are training in the gym. Every year same all thing. The new comers train 6 days a week, twice a day some times and then they quit. People are looking for some kind of magic : have a perfect physique in 30 days. That’s bullshit ! To be a bodybuilder you have to love the sport ! You have to love the challenge, the pain, the suffer, that feeling you get when you’re under the bar and pushing heavy weights. It’s just you versus you. You do it because you love it, you love the challenge and keep progressing and then eventually after years of dedication you’ll see big change in your physic. But people who come to the gym only for the appearance will have a hard time. Because this reward takes time. So you have to appreciate every little step you do. You are able to do 1 more reps, pushing more weight and you have that satisfaction of making progress. And this is what i’m trying to learn to my clients, to enjoy the process, to enjoy every small improvements. They have a better sleep, more endurance, strength, energy, a better mood to. Bodybuilding first transform you from inside and it appears on your physique.
10492218_538277739634952_5742179564745966777_n

Q: In Canada how do they see the bodybuilding? They like what you do? Do the majority of people respect and appreciate bodybuilders ?

Canada is a beautiful country. I would say most people respect bodybuilders. I have a lot of clients who are not and don’t want to be a bodybuilder but still they come to me. Why ? Because they know that bodybuilders are the best in what they do : changing the body ! People watch you as an expert so that helps a lot for the business of personal trainer. It’s a big advantage to be a bodybuilder if you want to be a successful trainer. People in the street watch you as some one healthy and strong who takes care of his body. So they see you as some one balanced and a good person simply.

Q: Is there some message you want to communicate for our readers who do their best in bodybuilding?

For Culturismo Italiano i have a perfect one : ROME wasn’t built in one day. You have to work hard, be patient and believe in you. You have to take example on people who inspire you, people who already accomplish what you want to. Follow them, listen to them, learn from them. It’s good also to have a trainer/coach who’s going to teach you, guide you and keep you motivated. For people who are looking for a trainer, whether they want to compete or just change your physique you can consult my website loutfiajaoun.wix.com/site. I have also a facebook page : facebook.com/LoutfiAjaoun and a youtube channel. You’ll find a lot of pictures, videos, tips for training, cooking and so on. I’m also on instagram too instagram.com/loutfiajaoun.
Thanks again Culturismo Italiano for this interview.

———————-
TRADUZIONE IN ITALIANO
———————-

10548269_538279256301467_6520226661797829700_oD: Grazie per essere qui con noi Mr Ajaoun ! Da dove vieni? Quanti anni hai e dove abiti? Quanto pesi ora?
Il piacere è tutto mio! Grazie per avermi dato l’opportunità di questa intervista, io sono molto felice di rispondere a tutte le vostre domande. Il mio nome è Loutfi AJAOUN ho 39 anni. Sono originario del Marocco, nato in Francia e vivo in Canada dal 2008. Sono un uomo d’affari e un uomo di famiglia: sposato e ho 2 bambini. Mi alleno da quasi 19 anni e gareggio dal 2001. Il mio peso è 112kg.

D: Quando hai iniziato?

Ho iniziato bodybuilding nel 1996.

D: Come hai scoperto il mondo del bodybuilding e perché sei stato coinvolto nelle gare di bodybuilding?

Quando ero studente, ho avuto la possibilità di accedere a una palestra. Beh, erano attrezzature davvero essenziali e povere, ma che era anche la mia prima volta. Poi un ragazzo mi ha parlato di riviste, così sono andato in edicola e scoprii Flex Magazine. Sono rimasto scioccato solo vedendo la copertina credo che fosse Nasser El Sonbaty. Ho subito comprato la rivista, compilato il modulo di iscrizione e BOOM! Ero dedito al mondo del bodybuilding! Prima di allora sapevo degli uomini con i muscoli, ma non sapevo che tipo di sport richiedesse la costruire di quel tipo di fisico. Ho pensato che erano combattenti o simili. lol. Quindi le mie ispirazione veniva molto dai film: Arnold, naturalmente, Van Damme anche. Ho iniziato a 65 kg nel 1996, quindi dopo un paio di anni, la di allenamento serio ho messo su un pò di massa e guadagnando un pò di dimensioni, alcune persone nella mia palestra mi ha detto che avrei dovuto competere. Così è stato solo un passo naturale per me.

D: I risultati della tua storia attuale nel bodybuilding?

Ho vinto il Mr Muscle Beach a Venice nel 2004, era la mia prima volta negli Stati Uniti. 2005 ho fatto 3 ° nel campionato nazionale francese. Poi 2010 ero in Canada: ho vinto il Campionato provinciale del Quebec heavy weight e overall. 5 settimane più tardi ho vinto i Nazionali canadesi nella classe di peso super heavy weight nella mia condizione migliore fin ora.

D: Come ti alleni?

In realtà mi alleno 5 volte a settimana.
Lunedì: Gambe,
Martedì: Braccia.
Giovedi: Schiena,
Venerdì: Petto,polpacci e richiamo femorali,
Sabato: Spalle e richiamo braccia.
La maggior parte del tempo mi alleno in modo pesante con una buona forma e la mia formazione rimane nella gamma dei 50 minuti. E’ breve e intenso. Non parlo con tutti, quando mi sto allenando e io odio quando la gente viene a parlare con me durante il mio allenamento, lol. Sto usando la tecniche multiple: Drop set , Rest pause e così via. E ogni settimana c’è qualche cambiamento nella mia formazione per mantenere il corpo fresco quello che noi chiamiamo il principe Weider della “confusione muscolare”. Devi sempre scioccare il tuo corpo soprattutto dopo essere stato in questo sport per un lungo periodo di tempo.

D: Hai davvero grandi muscoli rotondi, grande masse e buona linea. A proposito di questi ultimi argomenti, le parole di Arnold: vecchio stile bb contro stile Freak. Qual è la tua opinione?

Grazie! Beh sono d’accordo o meno con quello che ha detto Arnold. I criteri sono sempre a favore del condizionamento ma l’estetica e il posing non sono più ricompensati. Penso che i giudici dovrebbero prendere in considerazione non solo condizione, ma anche proporzioni, simmetria e anche il modo di posare per dare una valutazione globale dell’atleta. Trovo che la migliore epoca del bodybuilding erano i ’90. In quel periodo si aveva il meglio di entrambi le ideologie: Corpi giganteschi con linee perfette: Flex Wheeler, Kevin Levrone, Shawn Ray, Dorian Yates, Nasser El Sonbaty e Paul Dillett solo per citarne alcuni.

D: Quanto è difficile essere un bodybuilder del tuo livello?

E’ dura, è più o meno come dover programmare TUTTA la vostra vita secondo il vostro sport. Non importa il vostro lavoro, impegni familiari e così via si deve essere in grado di trovare il tempo per allenarsi, mangiare, dormire e cucinare. Ciò richiede un sacco di disciplina e organizzazione. E trovo che sia quello che influisce sulle persone che non hanno risultati maggiormente, sia proprio questa programmazione. Non solo, ma devi farlo giorno dopo giorno, anno dopo anno, e solo allora vedrete alcuni veri risultati e un grande cambiamento sul vostro fisico. E’ anche difficile quando si va a comprare i vestiti, non si può indossare ciò che si vuole, ma quello che si adatta a te.lol. È necessario anche prendersi cura del proprio corpo, con massaggi, chiropratica, facendo cardio e mangiare pulito, naturalmente. Non bere alcolici, o far festa nei club (in ogni caso io sono musulmano così ho un altro motivo per non farlo lol), non rimanere sveglio fino a tarda notte, e così via.10387161_538277712968288_5226557093119180031_o

D: Il cibo giusto: Quanto è importante per un corpo grosso? E qual è l’importanza degli integratori? Quale stai prendendo e perché?

Io dico a tutti i miei clienti ancora e ancora … La nutrizione è la parte più importante del successo! Non importa quanto duramente ci si allena, se la dieta fa schifo non avrai mai risultati. Per me è meglio mancare un allenamento che un pasto. A volte saltare un allenamento può aiutare a recuperare e tornare più forte e più motivato. Ma perdere un pasto e si va in stato catabolico! In questo momento sto prendendo delle proteine ​​del siero di latte, vitamine e minerali, BCAA, creatina, omega 3. Gli integratori sono solo un completamento di una dieta perfetta. Quando la vostra dieta è perfetta e ben strutturata e voi avete bisogno di proteine extra, per esempio, ecco che intervengono gli integratori. Sempre mettere il risalto sul cibo prima e poi quando siete al lavoro o non puoi avere un pasto normale, si può prendere un frullato di proteine, per esempio.

D: Cosa pensi di coloro che si allenano, fanno la dieta e anche prendere alcuni steroidi, però, non vogliono competere?

Personalmente lo trovo un peccato. Se si mette tutto te stesso dentro, in più si sta prendendo dei rischi per la salute per l’amor di Dio, perché non gareggiare? Perché non mostrare al mondo che cosa hai creato? A mio parere credo che sia una mancanza di fiducia. Ho conosciuto un sacco di gente così. Stanno bene, in forma tutto l’anno e che non sono nelle gare. Ma io rispetto il loro impegno, però.

D: So che sei un allenatore, che cosa consiglieresti a un principiante che vuole competere nel bodybuilding?

Prima di tutto il principiante ha bisogno di tempo per mettere abbastanza dimensioni complete prima di competere. Ha bisogno di padroneggiare tutti i movimenti di base. Lui deve capire l’importanza della nutrizione, e lavorare su di essa per un anno circa. E quando farà il suo primo passo sul palco per la prima volta, lo deve vedere come un piacere e non una tortura. Deve fare i suoi piccoli passi e vedere cosa si prova, portare rispetto per coloro che sono già sul palco da anni e la cosa più importante: devono essere umili. A questo punto penso che sia molto importante avere un allenatore, qualcuno su cui puoi contare e da cui puoi imparare. In questo modo lui potrà guadagnare un sacco di tempo e non fare errori. Da allora con il suo allenatore sarà istituito un piano per il prossimo spettacolo, quello che hanno da migliorare, e così via.10471342_538278482968211_7104367142955628623_o

D: Qual è il pasto più importante secondo te: pre-Workout o post allenamento? Lo fai? E cosa mangi?

ILPost allenamento è fondamentale per il recupero. Vorrei suggerire che la prima colazione e il pasto post allenamento posso essere quelli che hanno il più alto contenuto di carboidrati. Questi sono i 2 pasti più importante della giornata. Il pasto pre allenamento è anche importante. Un sacco di persone che vogliono ottenere velocemente magri e in forma, si allena in uno stato di digiuno !! Questo è stato catabolico e improduttivo. Mi alleno al mattino e il mio pasto pre allenamento è anche la mia colazione, quindi è molto importante. Sto mangiando 100 g di avena, 1 banana, albumi 250ml, 2 uova intere e un caffè. Ho 20g BCAA con 5g creatina durante l’allenamento e subito dopo 80 g di mais ceroso e 80g di proteine.

D: Qual è il tuo piano per migliorare in questo 2015?

Quest’anno sono stato molto asciutto tutto l’anno. Non ho preso un sacco di peso come facevo prima. Ho mantenuto la mia dieta sotto controllo e ho fatto un sacco di cardio tutto l’anno. Il mio prossimo concorso saranno i Nationals Canadesi in luglio ho vinto nel 2010. Il mio obiettivo è quello di vincere nuovamente la cat. super heavy weight e l’overall. A causa del mio infortunio alla spalla ho dovuto cambiare il mio allenamento. Così adesso mi sto concentrando molto di più sul muscolo, ho ottenuto una migliore connessione mente-muscolo e sto molto atteno alla forma di esecuzione. Sto avendo cura di reclutare tutte quelle fibre muscolari e non cadere nel maneggiare troppo peso e in una forma scadente.

Q: Chi è il tuo mito, che ti ha ispirato come bodybuilder?

Il mio preferito è Flex Wheeler. Ma il bodybuilder che mi ispira di più è sicuramente Dorian Yates. Adoro la sua filosofia. E ‘semplice, è intenso, ha senso e funziona! Direi che il suo metodo mi ha aiutato molto all’inizio a mettere in valigia un sacco di muscoli nei miei primi anni. E anche adesso ogni volta che non so dove andare mi dico: “Ok, faccio quello avrebbe fatto Dorian Yates” lol. E poi posso essere ancora razionale e pensare correttamente per stabilire una buona strategia per passare al livello successivo e continuare a migliorare. Ho anche letto tutti i suoi articoli. Sto leggendo molto in realtà. Amo questo sport così tanto, sono sempre a studiare, ottenere nuove informazioni leggo sempre articoli, libri, ascoltando l’intervista di campioni, guru, giornalisti …etc.

D: Cos’è il bodybuilding, per te?

10430870_538277872968272_1043238873090817554_nil Bodybuilding per me è uno stile di vita. Non è come gli altri sport in cui si sta giocando a 1 ora e poi si torna alla tua vita normale, con gli amici a bere una birra. Il bodybuilding è una disciplina 24 ore al giorno, 365 giorni all’anno. Non si può far finta di essere un bodybuilder se non sei in grado di avere 6 pasti al giorno tutti i giorni. Bisogna prendersi cura della tua alimentazione, il sonno, le spese calorie. Bisogna stare attenti a non fare attività pericolose che può causare lesioni e tenerti lontano dalla palestra. Bodybuilding è un pò stronzo, ogni volta che non si può allenare BOOM subito si perde dimensione, che palle! E questo è dove si deve essere duri e sempre cercare di rimanere sulla parte superiore del gioco. Su questo punto Victor Martinez è l’esempio perfetto è un vero guerriero!

D: Qual è, secondo te, la differenza tra un visitatore di palestra regolare per un vero bodybuilder? Cosa ci vuole per diventare un vero bodybuilder come te?

Un sacco di persone si allenano in palestra. Ogni anno la stessa storia. I nuovi arrivati ​​si allenano 6 giorni a settimana, due volte al giorno, a volte e poi smettere. Le persone sono alla ricerca di un qualche tipo di magia: “avrai un fisico perfetto in 30 giorni”. Che è una stronzata! Per essere un bodybuilder devi amare lo sport! Devi amare la sfida, il dolore, la sofferenza, la sensazione che si prova quando si è sotto la barra e si spingono pesi pesanti. Si è solo che contro di voi. Lo fai perché lo si ama, si ama la sfida e continuare a progredire e poi alla fine, dopo anni di dedizione vedrete il grande cambiamento nel vostro fisico. Ma le persone che vengono in palestra solo per l’aspetto avranno un momento difficile. Poiché questo premio richiede tempo. Quindi devi apprezzare ogni piccolo passo che fai. Dovrete essere in grado di fare una ripetizione in più, spingendo più peso e avere la soddisfazione di fare piccoli progressi. E questo è quello che sto cercando di imparare ai miei clienti, godere del processo, di godere di ogni piccolo miglioramento. Avere un sonno migliore, più resistenza, forza, energia, uno stato d’animo migliore. Bodybuilding prima ti trasformano da dentro e poi appare sul tuo fisico.

D: In Canada come vedono il bodybuilding? A loro piace quello che fate? La maggior parte delle persone rispetta e apprezza i culturisti?

Il Canada è un paese bellissimo. Posos dire che la maggior parte delle persone rispetta i culturisti. Ho un sacco di clienti che non lo sono e non vogliono essere un bodybuilder ma ancora vengono da me. Perché? Perché sanno che i bodybuilder sono i migliori in quello che fanno: cambiare il proprio corpo! La gente ti guarda come un esperto e ciò aiuta molto per l’attività di personal trainer. E ‘un grande vantaggio essere un bodybuilder, se si vuole essere un allenatore di 10514220_538278172968242_3536364473773362960_osuccesso. La gente in strada ti guarda come qualcuno sano e forte che si prende cura del suo corpo. Così una buona persona, semplicemente.

D: C’è qualche messaggio che comunicare ai nostri lettori per fare del loro meglio nel bodybuilding in conclusione?

Per Culturismo Italiano ne ho una frase perfetta: Roma non fu costruita in un giorno. Devi lavorare sodo, essere paziente e credere in te. Dovete prendere esempio dalle persone che ti ispirano, persone che hanno già raggiunto ciò che si desidera. Seguiteli, ascoltarli, imparare da loro. E ‘bello anche per avere un allenatore, vi guidi e tenervi motivati. Per le persone che sono alla ricerca di un allenatore, se vogliono competere o semplicemente cambiare il vostro fisico puoi consultare il mio sito loutfiajaoun.wix.com/site. Ho anche una pagina facebook: facebook.com/LoutfiAjaoun e un canale youtube. Troverete un sacco di foto, video, consigli per la formazione, cucina e così via. Sono anche su Instagram ovvio, instagram.com/loutfiajaoun.
Grazie ancora a Culturismo Italiano per questa intervista!

Annunci