Intervista a Fred Smalls – IFBB PRO

Q : Hello Mr Small thank you for taking the time to sit down and do this interview. where are you from?

Hello Vittorio, I am from Wilmington Delaware , I am 37 years old and currently living in Townsend de with my wife , Karen and our four kids Monika , Stevie , Christian , and Alana .

Q: when you started lifting weight and why?

I started weight lifting cause I was very overweight as a child. My parents instilled great self confidence in me however when I reached high school reality set in and I realized I didn’t like the way I looked. So my mother took me to my first gym the training Ctr got me a trainer and I fell in love with lifting weights.

Q: Why did you get involved in bodybuilding competitions?

So I started lifting weights at 13 and it change my life. Feeling big and strong always makes you feel on top of the world . I got competitive when I went to college and starting lifting in powerlfting for Salisbury state university , here I captured two NCAA titles and two national titles as well as 1 world title during my four year career. After graduating college I got serious about bodybuilding and competed for 4 years before hanging up my trunks . From 2000-2003 I ran my golds gym and focused in improving my business and in summer of 2003 I got back onstage by winning the Jan Tana championships . I went to the junior nationals the following year and got crushed I didn’t evens make the top 15. This was a eye opener and again I hung up my trunks
In 2006 I got injured and realized I still loved bodybuilding and had a desire to turn pro. I set a five year goal to turn pro and in 2010 I hit my goal of turning pro.

Q: How long do you train? And how do you train?

When I train I like to keep it about 45-75 min and usually hit 24 sets per workout sometimes that can be all on one muscle group or split amongst 2. I never train with weights more then once per day , however at 4 wks out from my shows I usually do morning cardio eat a few meals then lift in the afternoon followed by another cardio session and finish the day with 15-30 min of posing .

Q What do you think the biggest mistake people make when it comes to train ?

The biggest mistake people make when they train is trying to do too much to often and not realizing the importance of rest. If you train to heavy then you sacrifice form , if you never take days off mentally its hard to get the intensity each and every workout to make gains.

Q: Can you tell us about your diet, supplements routine? What do you like to eat to build muscles?

My diet consist of high carb , moderate protein , and very lowfat . I feel great eating this way. I am always pumped during workouts and I don’t have to do too much Cardio to get in shape. My protein comes from fish , chicken and egg whites precontest and in the offseason I will add some lean beef , eggs and salmon . My carbs come from oatmeal , grits , rice , sweet potatoes , veggies and Gatorade. In the offseason I will also allow myself three cheat meals per week this doesn’t affect staying at a single digit bodyfat level all year and keeps me sane
My supplement regiment starts with a good multivitamin Mineral, con Crete creatine after workouts , beta crete with peak before workouts , amino tren in between meals from 6 wks out of my competition and ultra thermo before cardio precontest all of these supplements are by Promera sports .


Q: We have see you have a great talent for the free posing rountine, how much is important for a PRO bodybuilders the right routine in your opinion?

Having a good routine in the free posing round is not so much for the judges but for the fans. They spend their hard earned money to watch a bodybuilding show and I love entertaining so I believe the fans can appreciate good entertainment and I have heard so much great feedback from my routines that I am going to keep posing the way I love to. As a pro it also helps to pick up guest posing jobs and I love guest posing so every show is like an audition for another promoter who could potentially hire me

Q: There some message you want to comunicate for our readers for do their best into bodybuilding?

Bodybuilding is away to constantly push your limits and see what your made of. Bodybuilding requires the most of a person 24/7 mentally . Bodybuilding can boost self confidence and improve a persons health . The principles learned in becoming a successful bodybuilder can be applied to any part of your life and make you so much better

————————
TRADUZIONE IN ITALIANO
————————

D: Salve Mr Smalls, grazie per aver trovato il tempo di sedersi e fare questa intervista con noi. Da dove viene e com’è composta la sua famiglia?

Ciao Vittorio, io sono natio del Wilmington Delaware, ho 37 anni e attualmente vivo a Townsend de con mia moglie Karen e i nostri quattro figli: Monika, Stevie, Christian, e Alana. 🙂

D: Quando ha iniziato con il body building e perché?

Ho iniziato a causa del mio peso. Ero molto in sovrappesoda bambino. I miei genitori mi hanno instillato una grande fiducia in me stesso ma quando ho raggiunto la realtà della scuola superiore  ho capito che non mi piaceva il modo in cui ero diventato. Allora mia madre mi ha portato alla mia prima palestra , lì il centro ha messo a mia disposizione il mio primo allenatore e mi sono innamorato con il sollevamento pesi.

D: Perché è stato coinvolto nelle gare di bodybuilding?

Così ho già detto ho iniziato a sollevare pesi a 13 anni e a cambiare la mia vita. La sensazione di essere grande e forte ti fa sempre sentire in cima al mondo. Ma sono diventato competitivo da quando sono andato al college e passando alle prime gare di powerlfting per il Salisbury State University, qui ho preso due titoli NCAA e due titoli nazionali e un titolo mondiale durante i miei quattro anni di carriera. Dopo la laurea all’università ho preso sul serio il body building e gareggiato per 4 anni prima di appendere il costume. Dal 2000-2003 mi sono concentrato sulla mia palestra e mi sono concentrato nel migliorare la mia attività econimica e in estate del 2003 sono tornato sul palco vincendo i campionati “Jan Tana”. Sono andato ai Junior Nationals l’anno successivo, ma sono stato “schiacciato”e non ho centrato nemmeno i top 15. Questo è stato un aprire gli occhi e di nuovo ho appeso il costume.
Nel 2006 mi sono infortunato e ho capito che io amavao ancora il body building e avevo il desiderio di diventare professionista. Ho impostato un obiettivo di cinque anni per diventare professionista e nel 2010, ho centrato il  mio obiettivo di passare al professionismo! 🙂

Q: Quanto tempo si allena? E come  si allena?

Quando mi alleno mi piacefarlo circa 45-75 minuti e di solito con 24 serie per allenamento a volte questo può essere tutto su un gruppo muscolare o diviso tra 2. Non ho mi sono mai allenato con i pesi più di una volta al giorno, ma a 4 settimane di distanza dai miei spettacoli, faccio di solito la mattina cardio e mangio un paio di pasti,  poi sollevo un pò di ferro e  nel pomeriggio  un’altra sessione di cardio e per finire la giornata passo circa 15-30 min a posare.

D. Quale pensi siaun errore comune quando si tratta di allenarsi?

Il più grande errore che si fa quando ci si allena, sta nel cercare di allenarsi troppo spesso e non rendendosi conto dell’importanza del riposo. Se ci si allena  pesanti allora si sacrifica la forma, se non si prende giorni liberi mentalmente dal lavoro duro che si ha avuto, poi non puoi ottenere l’intensità giusta in ogni allenamento per fare guadagni reali, secondo me.


D: Ci può parlare della sua dieta, e che integratori assume? Cosa le piace mangiare per costruire i muscoli?

La mia dieta consiste di un alto contenuto di carboidrati, proteine in modo ​​moderato, e un apporto molto basso di grassi. Mi sento benissimo a mangiare in questo modo. Io sono sempre molto pompato durante gli allenamenti e non devo fare troppo cardio per entrare in forma. Le mie proteine vengono dal pesce, pollo e albuminel Pre-contest e nella offseason aggiungo: qualche carne magra come il manzo, uova e salmone. I miei carboidrati vengono da farina d’avena, granturco, riso, patate dolci, verdure e Gatorade. Nella offseason sarò anche concedermi tre  pasti “sporchi” a settimana e questo non ha effetto che sul mio di grasso corporeo facendolo variare tutto l’anno e mi mantiene sano di mente 🙂
La mia scelta di integrazione inizia con un buon multivitaminico minerale, con creatina dopo gli allenamenti, Beta Crete Peck prima di allenamenti, Amino Tren tra i pasti a partire da 6 settimane dalla mia prossima competizione e Ultra Thermo prima del cardio precontest. Tutti questi supplementi sono della Promera sports.

D: Abbiamo visto che ha un grande talento per la rountine di posa libera, quanto è importante per un bodybuilder PRO la routine giusta secondo lei?

Avere una buona routine a tutto tondo in posa libera non è tanto per i giudici, ma per i tifosi. Spendono il loro denaro duramente guadagnato per venire a vedere uno spettacolo di body building e io amo intrattenere il pubblico! così credo che i fan possono apprezzare il mio impegno e il divertimento che ci metto. E mi sono accorto del grande risposta che ricevo quando eseguo le mie routine  dal pubblico che ho intenzione dicontiuare a posare come mi piace. Come un professionista faccio molti Guest posing, e io amo farli così che ogni spettacolo è come un provino per un altro promotore che potrebbe potenzialmente assumermi come suo atleta sponsorizzato!


D: C’è qualche messaggio che vuole comunicare ai nostri lettori per dare del loro meglio nel body building?

Il Body building è un continuo spingere costantemente i propri limiti e vedere che cosasiete capaci. il Body building richiede una mentalità 24/7 .Il  Body building può aumentare la fiducia in se stessi e migliorare la salute delle persone. I principi che ho imparato diventando un body builder di successo possono essere applicati a qualsiasi parte della mia vita e mi rendono una persona migliore. Così è per voi.

Annunci

Un pensiero su “Intervista a Fred Smalls – IFBB PRO”

I commenti sono chiusi.