Intervista a Marc Gollub – Master German Bodybuilder

Q :Hello Mr Gollub, how are you?

R. Hello Vittorio,
thank you, thanks, I’m very honored.
I’m fine, I’m healthy and able to train well. I feel very well.

Q: How old are you? How tall are you, and how much do you weigh in you better shape?

R. I am 48 years old, born in september 1964. i am 172 cm , my OFF season weight is around 100 kg and my weight on stage 90-91 kg.

Q: How you discover the bodybuilding world?

R. I’ve always fascinated by well trained muscled bodies in a good shape

Q: Tell us a little history of your succes during your bodybuilding and when you started?

R. I’ve started bodybuilding was actually the consequence of my fitnesstraining which I practiced for 20 years. one day i decided to train harder and startet to learn a lot about nutrition

Q: How long do you train? And how do you train?

R. I train serious bodybuilding since spring 2008. I want my life long train and improve myself physically.
My Training weights are rather moderate, just so I can stay free of injuries also in my higher age.

Q: What exercises do you feel are the most effective when it comes to build muscles for you?

R. The most effective exercises are always the basics like as squats, bench press and pull-ups.
I make my training easy , simple and strict without much “games”


Q: How has your major helped you in bodybuilding?


R. my trainings buddy and coach is my major help…and the mirror in front of me 🙂 i have a special picture in my mind…how i want to look like on day!

Q: Do you have a particular philosophy aboout traning?

R. my special trainings philosophy is to make the training so strict and concentratet as its even possible

Q: What do you think the biggest mistake people make when it comes to train ?

R. The biggest error people make to begin with bodybuilding, which is they did not have enough patience. Many people did not give her body time, time to learn about training designs and the basic know about bodybuilding nutrition

Q: Can you tell us about your diet, supplements routine? And how much the right nutrition is really important for you, for build muscles?

R. my food is kept as simple as my Trainng.
I respect, whether I am in the construction or diet located on enough protein and clean carbs.
Also in the construction phase I do not built up a lot of bodyfat.
The food is next to the Training the most important factor in bodybuilding, and is underestimated by many people.
In our sport, the whole day revolves around running the nutritional.

Q: During the final week before a show how do you usually adjust your nutrition and training to ensure you peak to perfection?

R. The last week before a competition is very important. here you can ruin your good form you have worked hard the last months.
I am no friend of experiments, i dehydrate and eat clean really classic before a show comes.
the last days before a show I am trying to get my waistline even narrow and get the full muscle pump

Q: During your career in Bodybuilding, did your family support you, incourage you on?

R. oh yes, my special thanks goes to my family and friends who support me . this time is really hard, cuase sometimes my mood and energielevel is not really good. everything in my mind is around the competition and focust to this minutes on stage…… sometimes its not easy to be relaxt

Q: What is the bodybuilding, for you?

R. bodybuilding is a big part in my life…but not my life. i love it to stay in a good shape the whole year, to represent our sport.
bodybuilding learned me to stay focust and to fight for my personal goals every day, week by week, month by month and year by year.
bodybuilding has taught me to stay humble.
The iron never lies


Q: I see you look like with good proportions with good roundend muscles and simmetry. How much importat, for you, are these two parameters into a competion for a good bodybuilder?


R. yes … size and symmetry. I love the look of classic bodybuilders , i love the look from classical bodies. Of course I have great respect from massive athletes, but I like more the proportions and mass … for myself its very important to work on classic line, with big legs, wide back and round chest.
The waistline so tiny as possible . i did not like the big guts of some bodybuilders, even on the amateur level

Q:What is your advice for the younger bodybuilder who looks up to you?

R. this is easy; stay focust and have enough patience

Q: You’ve always dreamed of being so big, or at the beginning you never imagined to get this result?


R. my biggest goal is to have a better body than the competitions before, i have to fight against my last condition. i work very serious on my weakpoints the time between competitions.
my goal for the next time is to bring of my chest and back to the next level. competitions are won by the back.
the last months before a show i live like a monk : only my daily work to earn money, than training, diet and sleep. nothing else. no party, no junkfood…nothing…. but i love this time

Q: What are your future goals?

R. i wont to bring my best condition with the biggest mass next spring, on the NAC world championship in “master over 50” class.

Q:What do you think about the 212 lbs division?

R. the 212 pound class is great for us smaller athletes , where we can show a harmony of mass, conditioning and classic line … i like this class and the pro athletes of this class very much

Q: Who is Mr Gollub the man, behind the muscles?

R. but that is now difficult to describe themselves … the Marc Gollub behind the muscles is a quiet, very modest and down to earth man 🙂

Q: If you could train with anyone past or present who would it be?

R. athletes of the past I would have trained with flex wheeler…. he was so huge, hard and well conditioned…. a real inspiration.

Q: Mr Gollub, If you hadn’t become a bodybuilder what do you think you would have done instead?

R. if I had not started bodybuilding, I would probably become turner / gymanst. In my teen years I did gymnastics

Q: Mr Gollub, tell us some funniest responses people give you when they see someone as big and shredded like you walk down the streets or one the beach?

R. especially in the summer when wearing short t-shirts and shorts that people are always surprised. its not normal to have a good body in the late 40 ´s
especially at airports in the safety check are people always surprised also on the beach or on public swimming pools…. and this although I’m not even really big


Q: There some message you want to comunicate for our readers for do their best into bodybuilding?

R. stay always focused and concentratet to achieve your goal u have patience. But this is not just for bodybuilding an indicative, Bodybuilding is a lifetime project

Q : If any of our members and/or visitors would like to meet you or get in contact with you…where and how can they do that?

R. oh yes. i am so happy.
I like to come in contact with other athletes and get or give inspiration for Training. we are big family. You can come by look at my private webside: http://www.marcgollub.com

Again Thanks to was here Mr Gollub!!! Good luck for all!

R. I have to thank, and I feel really honored !


——————————
TRADUZIONE IN ITALIANO
——————————

D: Salve Mr Gollub, come sta?

R. Ciao Vittorio, grazie, grazie, sono molto onorato di questa intervista. Sto bene, sono sano e in grado di allenarmi bene. Mi sento molto bene in definitiva 🙂

D: Quanti anni ha? Quanto è alto, quanto pesa in offseason e al top della forma?

R. Ho 48 anni, sono nato a settembre 1964. Sono alto 172 cm, il mio peso è di circa 100 kg off season e il mio peso sul palco 90-91 kg!

D: Come ha scoperto il mondo del bodybuilding?

R. Sono sempre stato affascinato da corpi ben ellenati, muscolosi e in una buona forma 🙂

D: Ci parli della sua storia e dei suoi successi durante il bodybuilding e quando ha iniziato?

R. Ho iniziato a fare bodybuilding in realtà a conseguenza della mio allenamento fitness che ho praticato per 20 anni. Un giorno ho deciso di allenarmi più duramente e ho iniziato a studiare tutto e imparare molto sulla nutrizione!

Q: Quanto tempo si allena? E come si allena?

R. Mi alleno per il bodybuilding seriamente dalla primavera del 2008. Voglio allenarmi per più tempo possibile e migliorare me stesso fisicamente.
I miei pesi che uso in allenamento sono piuttosto moderati, ma solo così posso rimanere privo di lesioni anche alla mia non più tenera età :).


D: Quali esercizi secondo lei, sono i più efficaci quando si tratta di costruire i muscoli?

R. Gli esercizi più efficaci sono sempre le cose fondamentali come come squat, panca e pull-up. E così il mio allenamento: facile, semplice e rigorosa, senza tanti “giochi”.

D: Cos’è che l’ha aiutata maggiormente nel praticare il bodybuilding?

R. Il mio compagno di allenamento e allenatore è il mio aiuto più grande … e lo specchio di fronte a me 🙂 ho una tabella speciale nella mia mente … come voglio essere un giorno!

D: Qual’è la sau filosofia di allenameno?

R. La mia filosofia personlae durante l’allenamento è quello si seguire l’allenamento in modo rigoroso e il più concentrato possibile!

D: Quali sono gli errori più comuni che si comettono all’inizio dell’allenamento?

R. Il più grande errore quando si comincia a fare bodybuilding, è quello di non avere abbastanza pazienza. Molte persone non danno al proprio corpo il tempo necesario, tempo per conoscere gli esercizi per come vanno fattu e la conoscenze di base sulla nutrizione nel bodybuilding.

D: Ci puo raccontare della sua dieta, e la routine di integratori? E quanto la giusta nutrizione è molto importante per lei, per costruire i muscoli?

R. il cibo della mia dieta da bodybuilder è semplice come il mio allenamento.
Ioseguo diligentemente tuto della mia dieta, sia che io sono in massa o dieta e assumo sempre abbastanza proteine ​​e carboidrati puliti.
Anche in fase di massa non assumo un sacco di grasso corporeo.
Il cibo è, accanto all’allenamento, il fattore più importante nel bodybuilding, ed è sottovalutato da molte persone.
Nel nostro sport, tutta la giornata ruota attorno l’esecuzione del nutrizionale.

D: Durante l’ultima settimana prima di una gara, come si fa di solito, per regolare la nutrizione e l’allenamento, per essere sicuri di ottenre il picco di forma in gara?

R. L’ultima settimana prima di una gara è molto importante. qui si può rovinare la vostra buona forma su cui si ha lavorato duramente negli ultimi mesi.
Non sono un amico degli esperimenti, bevo poc e mangio pulito, in modo davvero classico prima di una competizione. Gli ultimi giorni prima di una gara poi, cerco di ottenere la mia vita ancora più stretta e di ottenere il massimo del pump muscolare.

D: Durante la sua carriera in Bodybuilding, la sua famiglia l’ha supportata?

R. oh sì, un ringraziamento speciale va alla mia famiglia e gli amici che mi sostengono. qualche volta è davvero difficile,spesso si mischiano il mio stato d’animo e i bassi livelli di energia. E non è facile, tutto ciò che ho nella mia mente è la gara e sto focalizzato solo a salire sul palco …… A volte non è facile essere relassati 🙂

D: Cos’ è il bodybuilding, per lei?

R. Il bodybuilding è una grande parte della mia vita … ma non la mia vita. Mi piace stare in una buona forma tutto l’anno, a rappresentare il nostro sport.
Con il bodybuilding ho imparato che se resti concentrato e di lotto per i miei obiettivi personali ogni giorno, settimana dopo settimana, mese dopo mese e anno dopo anno. Posso farcela.
E il bodybuilding mi ha insegnato a rimanere umili. Il ferro non mente mai!

D: Abbiamo visto che mantinene una buona forma tutto l’anno, ha poi buone proporzioni, con muscoli tondi e simmetrici. Quanto sono importanti, per lei, questi due parametri in un concorso per un bodybuilder?

R. sì … dimensioni e simmetria. Mi piace l’aspetto di bodybuilder classico, mi piace l’aspetto dai corpi classici. Certo, ho un grande rispetto per quegli atleti massicci, ma mi piace di più le proporzioni e la massa … per me E ‘molto importante lavorare sulla linea classica, con le gambe grosse, schiena ampia e il petto spesso. La linea della vita piccola possibile. non mi piacciono gli intwestino “gonfi” di alcuni grandi bodybuilder, anche a livello amatoriale.

D: Qual è il suo consiglio per il bodybuilder più giovane che la sta leggendo?

R. questo è facile, rimanere concentrati sull’obbiettivo e avere tanta pazienza!


D: Ha sempre sognato di essere così grande, o all’inizio non immaginava di ottenere questo risultato?

R.Onestamente non ci ho mai pensato, il mio più grande obiettivo è quello di avere un corpo migliore della gare fatta precedentemente, devo lottare contro la mia condizione. Io lavoro molto serio sui miei punti deboli, fra le gare.
il mio obiettivo per la prossima gara è quello di portare il mio petto e schiena al livello successivo. gare si vincono con la parte posteriore secondo me.
gli ultimi mesi prima di uno spettacolo vivo come un monaco: faccio solo il mio lavoro quotidiano per guadagnare soldi, allenamento, dieta e sonno. nient’altro. niente feste, nessun junkfood … niente …. ma amo questa vita!!!

D: Quali sono i tuoi obiettivi futuri?

R. Portare la mia migliore condizione con la più grande massa possibile la prossima primavera, al campionato del mondo NAC nella classe “master over 50”!

D: Cosa ne pensi della divisione delle 212lbs?

R. la classe libra 212 è ideale per noi atleti più piccoli, dove si può mostrare un’armonia di massa, la condizione e la linea classica … mi piace questa classe e gli atleti professionisti di questa classe, molto!

D: Chi è Marc Gollub l’uomo, dietro i muscoli?

R. Domanda difficile…perchè difficile descrivere se stessi … il Marc Gollub dietro i muscoli è una perosna tranquilla, molto modesta e un uomo umile, credo 🙂

D: Se potesse alleanre con atlete del passato o del presente, chi sarebbe?

R. atleti del passato mi sarei allenato con Flex Wheeler …. era così enorme, duro e ben definito …. una vera ispirazione!

D:Mr Gollub, Se non fosse diventato un bodybuilder, cosa pensa che avrebbe fatto, invece?

R. se non avessi iniziato bodybuilding, sarei probabilmente diventato ginnasta. Nella mia adolescenza ho fatto ginnastica!

D: Mr Gollub, le è mai capitato di ricevere commenti divertenti data la sua forma fisica della gente che la vede in strado o in spiaggia?

R.Bè si, soprattutto in estate quando indosso t-shirt e pantaloncini, le persone sono sempre sorpreso. Alla mia età non è normale avere un buon corpo allenato e potente.
O soprattutto negli aeroporti del controllo di sicurezza, sono persone sempre sorpresi anche in spiaggia o nelle piscine pubbliche …. e questo anche se non davvero molto grosso 🙂

D: C’è qualche messaggio che vuole comunicare ai nostri lettori per dare del loro meglio nel bodybuilding?

R. rimanere sempre concentrati e per raggiungere il vostro obiettivo, abbiate pazienza. Ma questo non solo per il bodybuilding, il Bodybuilding è un progetto di vita.

D: Se qualcuno dei nostri lettori vorrebbe mettersi in contatto con lei, dove e come possono farlo?

R. oh sì. io sono così felice di avere sempre nuovi amici. Mi piace entrare in contatto con altri atleti e ricevere o dare l’ispirazione per l’allenamento. siamo una grande famiglia. Potete venire da un’occhiata al mio sito: http://www.marcgollub.com

Grazie ancora a stato qui il signor Gollub! In bocca al lupo per tutto!

R. Devo essre io a ringraziarvi per questa opportunità, mi sento davvero onorato!

Annunci

Un pensiero su “Intervista a Marc Gollub – Master German Bodybuilder”

I commenti sono chiusi.