Intervista a Béla "Hulk-boy" Kökény – Campione del mondo WABBA 2011

First of all, thank you for accepting our invitation to be interviewed by our Italian Bodybuilding website. As one of the great European’s Champion, it is our pleasure to have you here!



Q : Thanks to be here Mr Kokèni, let’s us introduce you to those who do not know you yet and are visiting Culturismo Italiano:

Hello, I was born in 17.11.1982 i Kecskemét city, Hungary. I went to high school here and live with my wife and with my daughter, Ramona. She is two and half years. In 1998, I began to deal with the bodybuilding. I was 56 kg, but 13 years have improved a lot.

Q : Can you tell us your success during your bodybuilding years?

In a year of racing, I started on 24.October. I was 97 kg, of dry muscle mass was and I managed to win the race. Ferenc Pinter called this event. Here qualified I for the N.A.C. Universum, which became the second. Spring of 2011 has had a larger experience and I could WBPF overall  European Champion and WABBA overall World Champion have. The fall season, I am absolutely not satisfied, I do not agree with the result, but I have to accept them. I am going full blast in the autumn. I want to get the most out of myself.

Q: How did you get involved with bodybuilding? And Why?

I always wanted to be muscular and strong. I was a little thin. I wanted to have a 40 cm arms and 120 cm chest. Now my arm is 56 cm and my chest is 140 cm, but sometimes I see myself still thin.:-)

Q : During your bodybuilding career, was there a moment in which you wanted or wished to give up and dedicate yourself to something else? Or Bodybuilding is your only and biggest passion?

No, never. I will only be interested in bodybuilding, but I live. I don’t know, how long I’m going to compete, but I had to train while leaning on my arm.

Q:How do you train?

Mass increase at week 5 days ago, practice body part 5, 8-10 reps, the maximum load. When preparing for  a daily workout and two additional cardioid. Weight training is the same.

Q: What exercises do you feel are the most effective when it comes to making gains?

So it would be very difficult to narrow, it is always a lot of practice, I trained my muscles more sides, but of course they are my favorite exercises. Squalting is very important, on the upper body is pull-ups and bench prees.

Q: What do you think the biggest mistake people make when it comes to train ?

This of course depends on the target if someone wants to be thick and strong, do not long permanently wired machines, but meals are usually the biggest mistake. In sufficient makronutriens, including inadequate intake of protein. 3 gramm pro body weight should be.

Q: Can you tell us about your diet, supplements routine?

The diet begin I for 10-12 weeks before the first race, I eat just chicken and rice. At the beginning of the additional protein powder, but also take away the end of this. This time I train twice a day, six times a week.

Q: We know you are a rellyth great proportion and great line, not freaky. How much important is for you proportion and perfect balace beteween upper and lower body? You think the bodybuilding today rewards to much freaky muscular bodies but without a good appearance?

I am low, 170 cm, it is always watching to remain proportional. It is important to clearly show the muscles. I think the role was too much muscle mass compared to the drought.

Q: During your career in Bodybuilding, did your family support you, incourage you on? And during the Contests, do they cheer you?  Or someone don’t understand your passion and try to defet it?

Yes, fortunately my family help me with what I’m doing. My wife is so well-known, and the encourages me to go to trainand drive to do it harder. All the results of the two of us deserves credit for standing by me and helped me through.

Q: What is  the bodybuilding, for you?

 The bodybuilding? One of the things, that’s always there for me. Many people have left already and I’m disappointed in everyone, but the practice has always been there for me. This is the best sport in the world, I enjoy every minute of it, I will never stop. 

Q: What are your future goals? You came back on stage? When and where?

In the near future I would like to obtain an IFBB pro card and stand up once the scene Mr. Olympia. In 2012, but I want to win the world championship WBPF what is to be held in Thailand. Preparations will begin in January and the end I would like to bring out my best. 

Q:What is your advice for the younger bodybuilder who looks up to you? 

By all means to persevere, train hard and dare to dream big! And have a great deal!:-)  

Q: Mr Kokèny , I am sure you get comments about your physique very frequently. Do you have any funny stories about getting a cool comment about your physique by a random person?  

Many people spread rumor behind me, if I’m wearing t-shirt or vest, but I’m no longer annoyed, I’m used to. I find it funny, that preparation is not know to my friends, you believe that my own brother I.
Q Was there an episode in your life, tied to Bodybuilding, that gave you a great satisfaction? If yes, can you tell us about it?
Related to bodybuilding’s most memorable moments of the European Championship, when Paul Chua toke off his tie and gave me. It was a very great honor for me.

 

Q: Who is at this moment the best PRO ? And some predictions about futures show? 

In any case is Phil Heath. Appearance, weight and form, he is a rodded Flex Wheeler. I think in the next few years will be unbeatable. 

Q: You are one of the most huge bodybuilder I have meet ( I see you in Linea Sport, but no time to do a photo to you, shit!), you’ve always dreamed of being so huge, or at the beginning you never imagined to get this result?

Thank you for your kind words. When I started bodybuilding, I had no idea so much that I will be. 13 years is a long time, constantly evolving man, I hope I’ll still. 
 Q: Mr Kokèny, it has been a pleasure. You’re a well rounded, talented, hardcore machine. In closing who would you like to thank? 

My answer will be very brief, because no one supports. Only my wife was the one, who always stood beside me and supported.  

Q : If any of our members and/or visitors would like to meet you or get in contact with you…where and how can they do that?

Who would like to contact me to find on facebook or write me a question email adress:beci8211@freemail.hu Feel free to look for, I can always be happy to answer your questions 🙂

_____________________

TRADUZIONE IN ITALIANO

_____________________

Q: Grazie di essere qui con noi Mr Kokèni, presentati per chi non ti conosce ancora e stanno visitando Culturismo Italiano?

Salve a tutti, mi chiamo Béla Kökény. Sono nato a Kecskemét il 17/11/1982, in Ungheria. Sono andato a scuola qui e vivo qui con mia moglie e con mia figlia, Ramona, che ha due anni e mezzo. Nel 1998, ho cominciato a entrare nel mondo del bodybuilding. All’inizio pesavo solo 56 kg, ma in 13 anni credo che sono migliorato molto.

Q: Raccontaci un pò delle tue competizioni durante gli anni di bodybuilding?

Nel primo anno di allenamento, ho iniziato il 24,Ottobre del 98. Ero 97 kg di massa muscolare tirato e sono riuscito a vincere la mia pirma gara. “Ferenc Pinter” si  chiamava questo evento. Qui mi sono qualificato per il mr Universo N.A.C, dove arrivai secondo. Nella primavera del 2011 forte di un’esperienza più grande e migliore ho vinto WBPF assoluto come campione europeo e sono diventato anche Campione del Mondo WABBA. La stagione autunnale…bè… non sono assolutamente soddisfatto, io non sono d’accordo con i risultati, ma devo accettarli. Sto andando a pieno ritmo per il prossimo autunno. Voglio ottenere il massimo da me stesso.

D: Come hai inziato con il bodybuilding? E perché?

Ho sempre voluto essere muscoloso e forte. Ero un po’ troppo magro. Volevo avere braccia da 40 cm un torace da. Ora il mio braccio è 56 cm e il mio petto è di 140 cm, ma a volte mi vedo ancora sottile e magro. 🙂

D: Durante la tua carriera bodybuilding, c’è stato un momento avresti voluto dedicarsi a qualcos’altro?Oppure il bodybuilding è la tua unica e più grande passione ?

No, mai. Mi limito a essere interessato al bodybuilding, ma vivo comunque. Non so per quanto tempo ho intenzione ancora di gareggiare di competere, ma mi allenerò finchè posso.

D: Come ti alleni?

Faccio un allenamento di massa 5giorni alla settimana,  5, 8-10 ripetizioni, il carico massimo. Quando mi preparo per una competizione, un allenamento giornaliero e due sessioni di cardio aggiuntivi. L’andamento del peso è lo stesso.

Q: Ci sono degli esercizi che consideri più efficaci rispetto ad altri?

E’ difficile, ho fatto molta proatica in tutti questi anni.  Mi sono allenato in molti modi estimolando i muscoli da più lati, ma naturalmente ho i miei esercizi preferiti. Squattare è molto importante, per la parte superiore del corpo dire pull-up e press su panca.

Q: Quale pensi sia il più grosso errore che commettono le persone in palestra?

Questo naturalmente dipende dall’obbiettivo finale, se qualcuno vuole essere spesso e forte, non le macchine, ma i pasti sono di solito il più grande errore. Mancano dei macronutrienti sufficienti, e anche un insufficiente apporto di proteine. 3 Grammi dir PRO per ogni kg del peso corporeo dovrebbe essere secondo me.

Q:Parlaci un pò della dieta che segui?

La dieta comincia circa 10-12 settimane prima della prima gara, mangio solo pollo e riso. All’inizio aggingo anche delle pro in polvere, ma lo tolgo verso la fine di questo periodo. In questo periodo mi alleno due volte al giorno, sei volte a settimana.

Q: Sappiamo che sei dotato di masse muscolari molto grandi ma non troppo Freaky, e conservando una bella linea. Quanto è importante per voi e la proporzione perfetta tra parte superiore e inferiore del corpo? Pensi che il bodybuilding premi oggi  corpi freaky muscolari, ma senza un buon aspetto generale?

Io sono basso, solo 170 cm, però  cerco sempre di rimanere proporzionato. Perchè è importante mostrare chiaramente i muscoli. Penso che la direzione di oggi sia molta massa muscolare rispetto alla drammaticità.

D: Durante la tua carriera nel Bodybuilding, la tua famiglia ti supporta,ti ha incoraggiato?E durante le gare, fanno il tifo per te? O qualcuno non capisce la vostra passione e cercare magari di farti deisistere?

Sì, per fortuna la mia famiglia mi aiuta con quello che sto facendo. Mia moglie è ben conoscia, e mi incoraggia ad andare avanti e ad allenarmi più duramente. Tutti i risultati  sono merito di noi due insieme, perchè è sempre stata accanto e mi ha aiutato a superare tutte le difficoltà.

Q: Cos’ è il bodybuilding, per te?

Il bodybuilding? Una delle cose, che è sempre stato lì per me. Molte persone sono andati via o mi hanno lasciato e io sono rimsto a volte deluso, ma l’allenamento è semrpe lì per me. Questo è lo sport più bello del mondo, mi godo ogni minuto di esso, non smetterò finchè potrò.

Q: Quali sono i tuoi obiettivi futuri? Quando tornerai sul palco?Quando e dove?

Nel prossimo futuro mi piacerebbe ottenere una card IFBB pro e salire sul palco del Mr. Olympia. Nel 2012, voglio vincere il campionato del mondo WBPF che si si terrà in Thailandia. I preparativi inizieranno a gennaio e alla fine sul palco vorrei portare il mio meglior risultato.

Q: Qual è il tuo consiglio per un bodybuilder più giovane che ti ammira?

Prova con tutti i mezzi e persevera, alleneti in modo duro e trova il coraggio di sognare in grande! E otterrai una grande risultato 🙂

Q: Mr Kokèny, sono che spesso ti è apitato di ricevere dei commenti sul tuo fisico. Hai storie divertenti a riguardo o magari dei commenti che ti rivolgono che ti fanno sorridere?

Molte persone spesso dico commenti alle mie spalle dietro di me, se sto indossando t-shirt o gilet, ma non mi dà più infastidito, orami mi sono abituato. Trovo divertente, invece quando mi preparo e i miei amici non lo sanno magari e credono che io sia mio fratello gemello. 😀

Q: C’è stato un episodio nella tua vita, legata al bodybuilding, che ti ha dato una grande soddisfazione? Se sì, ci puoi dire al riguardo?

Bè come momenti più memorabili del bodybuilding direi al  Campionato Europeo, quando Paul Chua si tolse via la cravatta e mi la diede. E ‘stato un grande onore per me.

Q: Chi è in questo momento il miglior PRO? E alcune previsioni sul futuro?

In ogni caso è Phil Heath. Aspetto, il peso e la forma, è un Flex Wheeler ma molto più tondo. Credo che nei prossimi anni sarà imbattibile.

Q: Tu sei uno dei bodybuilder più grosso e massoso, in proporzione che ho incontrato dal vivo ( Ti ho vsto al Linea Sport, ma non c’è stato tempo per fare una foto a te, grrr),  hai sempre sognato di essere così grande, o all’inizio di mai immaginato di ottenere questo risultato?

Ti ringrazio per le gentili parole. Quando ho iniziato con il bodybuilding, non avevo idea, che sarei diventato così. 13 anni è un tempo lungo, in continua evoluzione, e spero ancora di non esermi fermato 😉


Q:  Mr. Kokèny, è stato un piacere averti qui con noi. Sei un bodybuilder ben strutturato, di talento, e macchina hardcore. In chiusura chi vorresti ringraziare?

La mia risposta sarà molto breve, perché non ho nessuno da ringraziare. Soltanto mia moglie è sempre colei che è in piedi accanto a me e mi ha sostenuto.

Q: Se qualcuno dei nostri lettori e / o visitatori avrebbe piacere di incontrare voi o entrare in contatto con voi … dove e come possono farlo?

Chi volesse contattarmi per trovarmi su facebook o scrivermi al mio indirizzo e-mail domanda: beci8211@freemail.hu Sentitevi liberi di contattarmi, sono sempre lieto di rispondere alle vostre domande 🙂

Vorremmo ringraziare  Béla Kökény per questa intervista e per il suo tempo.
We would like to thank Béla Kökény for this interview and for your time.

Annunci

1 commento su “Intervista a Béla "Hulk-boy" Kökény – Campione del mondo WABBA 2011”

I commenti sono chiusi.