INTERVISTA A VALENTINA MAZZOLA – PRO IFBB

Q: Ciao Valentina, grazie per essere qui con noi e complimenti per essere una nuova PRO Italiana!!! Come stai? Come ti senti?

Grazie a te Vittorio e a tutti coloro che spenderanno un po’ del loro tempo per leggere qualcosa su di me .
Tutto questo mi fa un certo effetto dal momento che fino a pochi giorni fa anch’io ero una lettrice interessata a cio’ che veniva pubblicato da Culturismo Italiano, certo non immaginavo di diventare io stessa protagonista di una tua intervista!e con questo forse ho gia’ risposta alla tua domanda……In ogni caso posso dirti che sono ovviamente felicissima ma anche un po’ stordita per quanto successo nelle ultime settimane, visto che l’acquisizione della PROcard non e’ altro che il fantastico epilogo di una seria di successi tanto graditi quanto inaspettati amplificati dalla concentrazione in termini di tempo !Insomma una specie di straordinaria fiammata ….

Q: Come hai iniziato ad allenarti con i pesi e perchè?

A questa domanda rispondo molto volentieri perche’ so che alcuni pensano che io abbia iniziato ad allenarmi solo nel recente passato. Naturalmente non e’ cosi .
Lo sport in generale ma l’allenamento coi pesi nello specifico, e’ sempre stata una mia grande passione ,magari con declinazioni diverse ,ma presente in modo costante dalla prima volta che ho messo piede in palestra e non avevo nemmeno 15 anni …

Q:  Come e quando hai preso la decisione di passare all’agonismo?
 

Nonostante questa passione sono sempre stata una allenatrice e spettatrice perche’ non pensavo di avere le caratteristiche fisiche idonee per potermi cimentare a livello agonistico.
La svolta e’ arrivata due anni fa quando dopo un grave intervento chirurgico ho sentito dapprima molto forte l’esigenza di un riscatto e poi una volonta ‘ di trarre dalla mie giornate il massimo possibile convinta ,come  lo sono tutt’ora ,che la vita sia un dono meraviglioso (suona un po’ banale ma non c’e’ nulla di meno banale! )  e va vissuta a pieno, possibilmente con un bel sorriso sempre stampato in volto !Insomma ,in estrema sintesi ,e’ fuori dubbio che ogni giorno rappresenti un’opportunita’ …

Q: Bè qust’anno è stato un successo enorme no? Prima il “2Torri” poi il tesserino PRO al “LUDUS MAXIMUS”, praticamente questo è stato il tuo anno! Raccontaci come hai vissuto questo periodo agonistico, ti và?

 Si quest’anno e’ successo qualcosa che ha del miracoloso …e alla base di tutto c’e’ l’incontro con Cristiana Casoni, avvenuto per merito del mio fidanzato Simone Marchi .
Tutto questo non sarebbe successo senza di lei ..per me e’ stata, ed e’ ,una preparatrice di altissimo livello che ha creduto in me sin dall’inizio e mi ha trasformato in quella che sono, ma piu di tutto e’ diventata , strada facendo, un’Amica  preziosa, speciale e unica alla quale  non rinuncerei per nulla al mondo.
Mi ritengo davvero molto fortunata sia per i risultati ottenuti ma anche, e soprattutto , per averli potuti condividere con la persona straordinaria che e’ Cristiana…abbiamo vissuto momenti a dir poco magici e, certamente, irripetibili Di fronte a questo la preparazione che e’, sia ben inteso, molto dura passa in secondo piano anzi sarei pronta a riprendere gia’ da subito !

Q:  Cosa ne pensi delle donne che non vogliono allenarsi con i pesi perchè hanno paura di diventare troppo muscolose?
 
Beh ci sono innumerevoli luoghi comuni e false verita’ relativamente a questo sport ,lo sappiamo tutti molto bene.
Accetto e rispetto l’opinione di ognuno e tutto sommato mi piace anche il fatto che rimanga un’attivita’ ” per molti ma non per tutti”
Non intendo portare avanti nessuna campagna penso solo che, ragionando a livello piu’ ampio , sia doveroso il rispetto e la stima per chiunque si ingaggi con costanza e sacrificio in una attivita’ ,qualsiasi essa sia .
Personalmente ,come e’ scontato che sia …adoro il fisico tonico e non ne faccio una questione di ipertrofia ma casomai di femminilita’ che rimane l’aspetto al quale tengo maggiormente.
Le due cose possono e devono coesistere e penso che anche in Italia ci siano molte atlete che rappresentino sul palco cio’ che io ho appena affermato

Q: Il tuo compagno, la tua famiglia, ti supportano in questa tua passione? Parlaci un pò di chi ti sta vicino in questo tuo percorso ti và?

La mia famiglia, pur sostenendomi, non vive direttamente questa mia passione un po’ perche vittima di qualche preconcetto e luogo comune …e magari mi preferirebbero con qualche kiletto in piu’ ! ma comunque non mi hanno mai ostacolata e sento la loro stima nei confronti della mia dedizione
Il mio compagno e’ anch’egli un atleta IFBB( SIMONE MARCHI ) mi capisce, mi aiuta e mi sostiene e mi aspettava con le lacrime agli occhi, dietro le quinte del 2Torri e con questo vi ho detto tutto…. anche lui mi preferisce con qualche chiletto in piu’, diciamolo! 


Q: Cosa significa per te Culturismo?

Culturismo e’ disciplina , e’ autocontrollo, e’ caparbieta’ e determinazione , e’ sfida con se stessi , e’mettersi in gioco per superare i propri limiti , e’ strigliare il proprio corpo per farlo risplendere come il manto di un cavallo, e’ la mia passione!
Troppo semplice ridurre tutto a stupida vanita’ o egocentrismo c’e’ molto ,molto di piu’….

Q: Chi è il/la tuo/a atleta USA preferito/a?

Lenda Murrey ma non tanto come mio obiettivo personale  ma come emblema di femminilita’ e sorriso .
 

Q: E Italiano/a?

…suonera’ scontato ma e’ la verita, CRISTIANA CASONI in questo caso oltre all’emblema di femminilita’ e sorriso ,c’e’ anche il mio obiettivo personale…

Q: cosa pensi del culturismo in Italia? Come lo vedi, credi che sarà mai compreso e accettato?

Credo che ci sia un importante ma lenta evoluzione in atto
Credo anche pero’ che ci sia poco ricambio generazionale negli atleti  ,fatta eccezione per la categoria bikini
In ogni caso e’ uno sport che conta davvero moltissimi sostenitori e quindi non ha poi questo gran bisogno di essere compreso dalle masse anzi ,forse perderebbe un po’ del suo fascino!
Eh si perche’ in molto lo criticano ma e’ innegabile che susciti molta curiosita’ e interesse….non mi siedo ad un tavolo di un ristorante senza che nessuno si avvicini per fare qualche domanda al mio fidanzato …evidentemente i 116 kg attirano….

Q:  Come vivi il bodybuilding al di fuori del contesto agonistico?

 

Lo vivo semplicemente come stile di vita ! il palco e’ l’apice ma un bodybuilder rimane tale 12 mesi l’anno,in preparazione o meno !

Q: Cosa promuovi e cosa bocci della scena culturistica Italiana?

Promuovo il grande lavoro di organizzazione che si concretizza nei bellissimi  eventi agonistici ,boccio le eccessive invidie e polemiche e la frequente mancanza di obiettivita’ e sportivita’ ,anche se penso sia del tutto normale

Q: Hai altre passioni oltre i bodybuilding?

Si certo ! adoro gli animali e condivido questo amore col mio fidanzato e il nostro piccolo zoo ….amo anche cucinare in particolare quando sono Off !!

Q: Chi è Valentina Mazzola, la donna?

Sono una donna che ha scelto di non stare nel mezzo e non teme di di mettersi in gioco
Per provare grandi gioie e’ necessario accettare il rischio di provare anche grandi dolori , la vita piatta ,vissuta col freno a mano tirato, non fa per me….

Q: Progetti agonistici futuri? Dove potremo far il tifo per te?

 

Certamente all’ARNOLD CLASSIC AMATEUR USA  a marzo 2012 !

Q: Vuoi dire qualcosa a chi sia vvicina per al prima volta a questo mondo? C’è un segreto?

Fate quello che volete… ma fatelo con PASSIONE!

Q: Vuoi lanciare un messaggio ai chi ti sostiene e chi tifa per te?

Cosa posso dire se non il fatto che provo un’immensa gratitudine ? Spero di non deluderli mai ,sia come atleta ma soprattutto come persona
E permettimi di ringraziare in modo particolare MAURO SASSI perche’ e’ una figura fondamentale per me, un Uomo che stimo moltissimo e che sa rassicurare anche solo con la sua presenza , con uno sguardo.. insomma quando c’e’ si sente… eccome !

Q: Grazie mille per questa intervista Valentina, ci vediamo presto? Però la prossima volta voglio la foto con te! 😀
 

Grazie di cuore a te e in quanto  alla foto …sono io a volerla !!

Annunci

1 commento su “INTERVISTA A VALENTINA MAZZOLA – PRO IFBB”

I commenti sono chiusi.